Lulic: «Gara diversa rispetto alla Supercoppa ma noi possiamo giocarcela con tutti»

Lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Lulic teme la Juve: «Ci aspettiamo una squadra diversa rispetto alla gara di Supercoppa»

A pochi minuti dal fischio d’inizio di Juve-Lazio, ai microfoni di Premium Sport è intervenuto il capitano dei biancocelesti Senad Lulic che ha ricordato volentieri l’ultimo precedente tra le due squadre: la Supercoppa italiana. «E’ stata una partita unica, siamo riusciti a batterli alla prima stagionale ma oggi è un’altra cosa: ci aspettiamo una Juve diversa nel loro stadio. Prima del campionato nessuna parlava di noi, dopo un paio di partite invece si inizia a parlare di Lazio da Scudetto: il calcio è così. Siamo una squadra che lotta, oggi faremo del nostro meglio e proveremo a mettere in difficoltà la Juventus»

A Lazio Style Channel il bosniaco ha aggiunto: «Tutte le partite si devono giocare: in questa giornata ci sono tre big match ma é una casualità. Giocare all’Allianz Stadium é sempre un piacere, è un grande motivo per fare una grande prestazione. La vittoria in Supercoppa é una gara diversa perché era secca, rischiavamo tanto di perderla. Stasera é un’altra partita, in un altro stadio e davanti a un altro pubblico, quindi ci aspetta una partita molto difficile, ma siamo consapevoli che abbiamo un gruppo unito, che possiamo giocarcela contro tutti e proveremo a farlo anche stasera. La Juventus ha più nazionali di noi, é una partita che dal punto di vista fisico é enorme a causa dei lunghi viaggi per il mondo. Oggi é una partita che conta, faremo di tutto per cercare di portare qualche punto a casa».