AURONZO DAY 11 – Lulic: «L’obiettivo rimane la Champions. Jony è forte». Mentre su Milinkovic…

Lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del capitano Senad Lulic in conferenza stampa

Continua il ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore. Questo pomeriggio, poco prima dell’allenamento il capitano Senad Lulic è intervenuto in conferenza stampa. Ecco le sue parole.

Obiettivo Champions

«L’obiettivo rimane quello perchè la Lazio non è da ottavo posto. Dobbiamo migliorare e imparare dai nostri errori, soprattutto. Quest’anno ci serve una rosa molto lunga per raggiungere i nostro obiettivi e giocarci la Champions, speriamo di arrivare fino in fondo con una squadra che lotterà e che rimane sana. Questo è molto importante, meno infortuni possibili».

Gruppo

«Tra di noi c’è sempre stato un gruppo spettacolare sia dentro che fuori dal campo. Il gruppo è unito come lo scorso anno. Il nostro campionato per andare in Champions deve essere perfetto. Ci sono molte squadre forti che se la giocheranno con noi. Daremo il massimo per arrivare fino in fondo».

Acquisti e cessioni

«I nuovi, sono arrivati spero che tutti rimangano, speriamo che anche altri giocatori arrivino. La concorrenza fa bene a tutti, solo così possiamo migliorare».

La Lazio deve migliorare a livello mentale?

«La testa c’è sempre, ci sono momenti in cui abbiamo avuto dei cali di tensione che in una stagione intera ti fanno perdere partite che non ti aspetti come Chievo e Spal lo scorso anno. Questo dobbiamo migliorare ma oggi giocare in Serie A non è semplice, noi daremo sempre il massimo quando scendiamo in campo. La concorrenza fa bene a tutti, i giocatori per ogni ruolo solo così si migliora. Se rimaniamo questi e arriva qualche altro giocatore siamo ad un buon punto».

Supercoppa

«Quando c’è un trofeo in ballo ti fa piacere giocare e vincerlo, prima dobbiamo fare una bella preparazione per il campionato e poi vedremo quando si giocherà la Supercoppa».

Calendario Serie A

«Qualsiasi squadra incontreremo sarà lo stesso, dovremo incontrarle tutte Vedremo quello che esce».

Jony e Milinkovic

«Milinkovic per noi è importante come tutti gli altri. Lui è qui da diversi anni da cosa vuol dire giocare nella Lazio. Jony spero che ci darà una grande mano quest’anno, è un giocatore forte».