Luis Alberto non si allena, torna l’incubo della pubalgia

correa luis alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Alberto contro lo spettro della pubalgia: lo spagnolo ha confessato ad Inzaghi di avere bisogno di riposo. Giovedì partirà dalla panchina

Luis Alberto, l’ombra di se stesso. Il talento dello spagnolo non brilla. Le sue prestazioni sono sottotono e quella in campo sembra solo una brutta copia del fantasista che lo scorso anno ha ammaliato con le sue magie. Il Mago non trova più il coniglio nel cilindro. Una sola rete e quasi mai la sufficienza in pagella, fino ad ora. Giovedì, contro l’Eintracht Francoforte, partirà dalla panchina: spazio a Correa, più reattivo e fresco. Oggi ha saltato anche l’allenamento per un affaticamento muscolare, il giocatore – come riferito da Sky Sport – avrebbe confessato ad Inzaghi di avere bisogno di riposo. Lo spettro della pubalgia lo terrorizza, le sensazioni non sono buone, sembra un deja vu: al Deportivo lo fermò lo stesso problema e i primi segnali li ha avuti già contro l’Udinese. Non è escluso che possa cedere il passo al Tucu anche contro la Fiorentina.

Articolo precedente
derbyNonostante il derby perso, ecco cosa vuol dire essere laziali – Video
Prossimo articolo
Fiorentina, Benassi e Chiesa in dubbio per la sfida di domenica con la Lazio