Lotito perdona Vecino all’ultimo secondo: perché il patron lo ha reintegrato nella Lazio
Connettiti con noi

News

Lotito perdona Vecino all’ultimo secondo: perché il patron lo ha reintegrato nella Lazio

Pubblicato

su

Lotito perdona Vecino all’ultimo secondo: perché il patron lo ha reintegrato nella Lazio. I dettagli

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Vecino ha chiesto scusa per quello che era accaduto domenica a Formello ed ha così avuto il via libera a tornare in gruppo. E Sarri non ha esitato un attimo ad inserirlo nella lista dei convocati per la sfida di oggi contro il Verona al Bentegodi .

L’incontro risolutore è avvenuto attorno all’ora di pranzo a Formello. L’ allenamento di rifinitura della Lazio era già terminato, con l’uruguaiano che, come nei giorni precedenti, si era allenato da solo. Dopo la seduta il centrocampista ha incontrato il presidente Lotito e il Ds Fabiani per discutere di quanto accaduto in precedenza. Ha ammesso di aver sbagliato ed ha chiesto scusa. Tanto è bastato ai vertici dirigenziali per far cadere il provvedimento punitivo nei suoi confronti.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.