Connettiti con noi

Hanno Detto

Lotito: «Devono tutti avere l’opportunità di diventare campioni»

Pubblicato

su

Lotito ha parlato in occasione dell’evento Un calcio all’esclusione, che si sta svolgendo al Vaticano: queste le sue parole

Lotito ha parlato in occasione dell’evento Un calcio all’esclusione, che si sta svolgendo al Vaticano. Queste le sue parole.

MERITO – «Lo sport privilegia il merito, la sana competizione, la capacità di raggiungere determinati obiettivi. Bisogna armonizzare le individualità e far in modo che lavorino all’unisono, come in una sorta di orchestra. Siamo entusiasti che la Lazio sia portavoce di un linguaggio dello sport, quello universale. Lo realizzeremo a Formello, la nostra casa. Viviamo in una società di chiusure, di pregiudizi, che devono essere sostituiti da dialogo, da integrazione»

OBIETTIVI – «L’obiettivo è quello di portare all’attenzione dell’opinione pubblica temi che troppo spesso sono dimenticati. Ci sono bambini fortunati e meno fortunati, a cui viene tolto il sogno di esprimere il proprio volere, le proprie aspirazioni solo perché appartengo a un’etnia, ad esempio quella rom, che viene diffamata. Vogliamo che tutti abbiano stessa dignità e opportunità e stessa possibilità di dimostrare tutto il proprio valore. Con questa partita, vogliamo dare a tutti l’opportunità di diventare campioni».