Casini critica: «Abolizione del Decreto Crescita creerà danni»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Casini critica: «Abolizione del Decreto Crescita creerà danni. Vi spiego»

Pubblicato

su

Lorenzo Casini, presidente della Lega Serie A, ha criticato l’abolizione del Decreto Crescita da parte del Governo: le dichiarazioni

Intervenuto a Rai Radio 1, Lorenzo Casini ha criticato l’abolizione del Decreto Crescita:

«Nell’immediato ci saranno danni e paradossi. I danni saranno economici, con minori risorse e minore competitività delle squadre italiane che non potranno portare o far rientrare campioni in Italia. Il paradosso è che non ci saranno maggiori entrate per lo Stato, anzi ci sarà un minor gettito per l’erario e in più saranno danneggiati proprio i vivai e i giovani italiani: ci saranno minori risorse e non ci sarà più il regime speciale per i campioni, si tornerà al regime ordinario e quindi in realtà i giovani saranno meno tutelati».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.