Lopez: «La Lazio può giocarsela anche con la Juventus…»

cagliari lazio formello
© foto www.imagephotoagency.it

Intervistato ai microfoni di Lazio Style Radio Antonio Lopez ha detto la sua sulla partita disputata ieri sera dai biancocelesti

Una vittoria importante ieri sera per gli uomini di Inzaghi che tornano al quarto posto scavalcando l’Inter. Nella giornata odierna ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio l’ex centrocampista biancoceleste Antonio Lopez, che ha detto: «La vittoria di ieri è molto importante per tenere il passo delle altre che sono in alto in classifica. Non si possono perdere punti dalle squadre davanti, anche perché dietro sono pronte a superarti in caso di passo falso. Questo gruppo può competere con tutte, non c’è nulla da temere. I biancocelesti rispondono bene in campo sia con le avversarie piccole che con le grandi. Possono scendere in campo ad armi pari anche contro la Juventus. Il Cagliari? Vorrà onorare il suo campionato, ma i biancocelesti possono contare su una notevole differenza tecnica». Poi ha parlato di Inzaghi: «Sta gestendo al meglio lo spogliatoio, ha creato un gruppo: tutti i giocatori sono dalla sua parte. Il tecnico può contare su tanti grandi calciatori ma deve  compiere le sue scelte pensando però sempre prima all’equilibrio di squadra». Ha proseguito sottolineando la grande prestazione di Dusan Basta: «Il serbo è un calciatore professionalmente eccezionale, sta sempre al suo posto. Secondo me è stato il migliore in campo nella gara di ieri contro il Torino. Anche Patric è un calciatore che come entra fa il suo. La concorrenza nei vari ruoli aiuta il tecnico». Ha concluso con una valutazione su Ciro Immobile: «Di attaccanti come lui in Italia ce ne sono pochi. Non è facile realizzare 19 gol in una singola stagione, ma lui ha sempre dimostrato di avere la stoffa del grande centravanti».