Lo stadio Olimpico diventa un fattore: la Lazio in casa ha una marcia in più

© foto www.imagephotoagency.it

In tanti invocano il «salto di qualità», la Lazio di Simone Inzaghi domani ha la possibilità di allungare sulle dirette rivali in classifica, aiutata dagli scontri Napoli-Roma e Chievo-Milan. Anche il calenadario sorride ai biancocelesti che, nelle prossime quattro gare di campionato, ne giocheranno ben tre in casa. All’Olimpico sono attesi sicuramente club difficili da affrontare (Bologna, Cagliari e Sassuolo), sicuramente però alla portata della Lazio. Inoltre, secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Messaggero, giocare in casa è un fattore in più per la prima squadra della Capitale: fin qui una sconfitta con la Juventus e due vittorie contro Pescara ed Empoli (5 gol fatti e 0 subiti). La vittoria di Udine ha sicuramente portato entusiasmo a tutto l’ambiente, e si sa che quando questa squadra sente la fiducia riesce a ottenere buoni risultati.