Liverani: «I cinque anni alla Lazio la mia consacrazione come calciatore e uomo!»

Liverani
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Liverani, ai microfoni di DAZN, ha ricordato la sua esperienza tra le fila della Lazio, apice della sua carriera

L’attuale allenatore del Lecce, nonché ex giocatore della Lazio, Fabio Liverani ha ripercorso la sua esperienza tra le fila biancocelesti ai microfoni di DAZN: «Roma è la mia città, la più bella del Mondo con tutte le sue problematiche. I miei cinque anni alla Lazio sono stati la mia consacrazione sia come calciatore che come uomo. Da giocatore conoscevo i miei limiti e li nascondevo. Non avevo una grande fisicità, ma il pallone andava sempre da chi lo trattava bene. Allenatore? Cerco di tirare fuori il massimo da tutti i miei giocatori, devi capire come arrivare ad ognuno di loro, credo di avere un buon rapporto con tutti loro».

Articolo precedente
BerishaLazio, Berisha e Durmisi ancora infortunati: ecco i tempi di recupero
Prossimo articolo
gravinaSerie A, sospensione del campionato? Ecco la decisione di Gravina