Connettiti con noi

Hanno Detto

L’ex Bollini: «Ricordo tutti i successi con la Primavera della Lazio»

Pubblicato

su

L’ex allenatore biancoceleste Bollini ha ricordato i successi ottenuti sulla panchina della Primavera della Lazio

Alberto Bollini, ex allenatore della Lazio, ai microfoni di Lazio Style Radio ha ricordato i successi ottenuti sulla panchina della Primavera biancoceleste.

SCUDETTO 2003 – «Ricordo benissimo il 9 giugno 2013, giorno in cui vincemmo lo scudetto Primavera battendo l’Atalanta 3-0. Fu una rivincita, visto che l’anno prima perdemmo la finale contro l’Inter. Quando si perde una finale, bisogna essere bravi a ripartire. Non fu semplice portare a termine quel percorso, facemmo un grande lavoro e battemmo i bergamaschi».

2001 – «Anche la semifinale contro il Chievo non fu semplice, fummo bravi a cambiare avversario e strategia tattica. Ricordo con piacere anche lo scudetto conquistato nel 2001, battendo in finale il Pescara. Sono passati 21 anni ma è un ricordo ancora vivo e meraviglioso».

RAGAZZI ALLENATI – «Ho ancora oggi un legame importante con i ragazzi allenati, alcuni li sento ancora. Quando hai un gruppo organizzato e forte, i risultati arrivano sempre. In quella stagione, la svolta fu la vittoria di misura contro il Torino: fu un’impresa, viste anche le assenze che avevamo».