Ledesma torna sul passato: «Io fuori rosa nella Lazio? E’ stata anche colpa mia…»

© foto www.imagephotoagency.it

Cristian Ledesma, ex capitano della Lazio, torna a parlare della sua esperienza all’ombra del Colosseo, in particolare di quando venne messo ai margini della squadra

Cristian Ledesma, ex capitano della Lazio ed attuale giocatore del Lugano, è tornato a parlare della sua esperienza nella Capitale, in particolar modo si è soffermato sul periodo in cui lui e Pandev vennero esclusi dalla rosa biancoceleste. Era la stagione 2009/2010 e, se il macedone avviò una vera e propria battaglia legale nei confronti del club, l’italo-argentino sotterrò l’ascia da guerra e venne reitegrato. Queste le parole con il quale il centrocampista – intervenuto a Canale 2000 – ha commentato la vicenda: «Con estrema sincerità dico che, ancora oggi, mi assumo le mie responsabilità. Sicuramente ho sbagliato anche io, non sono Lotito e la società. Le cose andarono così, ma voglio ringraziare i tifosi che in quel periodo mi fecero sentire tutto il proprio calore. Questo fu importantissimo per me. Ancora oggi ricordo ‘con orgoglio’ quel litigo e, ripeto, miassume le mie responsabilità».