Connettiti con noi

News

Lazio, Ledesma: «Inzaghi ha costruito una squadra che può vincere lo scudetto»

Jessica Reatini

Pubblicato

su

ledesma

L’ex capitano della Lazio Ledesma ha detto la sua in merito alla corsa scudetto della squadra di Inzaghi

Cristian Ledesma è intervenuto ai microfoni di Radiosei e ha espresso il suo punto di vista sulla stagione della Lazio. Ecco le sue parole.

«È stato un periodo difficile, anche per la scuola calcio. Io credo tantissimo in questo progetto, vogliamo creare qualcosa di diverso e ci stiamo riuscendo. Fare l’allenatore? È una strada che mi piace, devo ancora crescere molto. Ora sto capendo cosa significa lavorare veramente, fino a poco tempo fa ero un privilegiato».

LAZIO – “C’è incertezza per la ripartenza, però sicuramente c’è l’entusiasmo di ripartire. I giocatori e lo staff hanno avuto anche il tempo di realizzare dove si trovano, di capire che non è più un sogno. C’è però l’incognita dell’aspetto fisico, di come gestire questo mini torneo finale. La Juventus è la più attrezzata, ma anche per loro c’è incertezza. La Lazio era la squadra più in forma, lo hanno dimostrato numeri e prestazioni. Peccato per l’assenza del pubblico. Chi mi ha più colpito? Dico che Milinkovic ha dato quell’equilibrio in campo che prima non c’era. Inzaghi è stato bravo a capire come disporre le pedine in campo, lasciando anche più libertà a Luis Alberto. Inzaghi è stato bravo, ha costruito una squadra che oggi può vincere lo Scudetto. Non è da tutti, quello italiano è uno dei campionati più tosti al mondo».

«Questa Lazio è più attrezzata anche economicamente di quella in cui ho giocato io. Ci sarà un lavoro diverso anche sul calciomercato. Noi non avevamo fatto praticamente acquisti. Il calcio è cambiato, secondo me a livello societario oggi c’è la consapevolezza che fare un torneo del genere richiede innesti importanti. La Lazio come società è ora più consapevole».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement