Le PAGELLE di Lazio Celtic: Immobile non basta. Male Jony, disastroso Berisha

© foto www.imagephotoagency.it

Le PAGELLE di Lazio Celtic: i voti ottenuti dai giocatori biancocelesti nel match dell’Olimpico contro la squadra di Lennon

Pagelle Lazio Celtic / Di seguito, i voti ottenuti dai giocatori della Lazio nel match contro il Celtic, terminato 2-1 in favore degli scozzesi:

STRAKOSHA: Non può nulla sulla rete di Forrest, troppo potente la conclusione del classe ’91. Al 48′ interviene molto bene si Edouard. Lo scavetto di Ntcham è imparabile. VOTO:6.

LUIZ FELIPE: Tanti buoni interventi, quello al 52′ su Forrest è stato fondamentale. Grande partita del giovane brasiliano. VOTO:6,5.

VAVRO: Interventi un po’ rudi ma spesso determinanti. E’ in continua crescita. Al 70′ interviene perfettamente su Edouard e ferma una pericolosa azione offensiva del Celtic. VOTO:6. (81′ BERISHA: Entra e fa solo danni, regala palla a Edouard che poi serve Ntcham per la rete del definitivo vantaggio al 90’+5′. VOTO: 4,5).

ACERBI: La solita grande prestazione. Al 22′ effettua un meraviglioso lancio “alla Bonucci” cercando Milinkovic che sbaglia il controllo. Tre minuti dopo regala un’altra palla a Immobile ma la conclusione dell’ex Siviglia viene ribattuta. Al 38′ sbaglia ingenuamente l’intervento sul passaggio diretto a Forrest. VOTO:6.

LAZZARI: Al 7′ c’è il suo zampino nella rete di Immobile. L’esterno veneto mette una gran palla in mezzo poi leggermente deviata per l’attaccante campano. Tanta corsa e sacrificio, ha tutto un altro passo rispetto ai propri compagni e si vede. VOTO:6,5.

PAROLO: Tanta quantità per il centrocampista di Gallarate ma McGregor e Brown sono due avversari fisicamente forti. VOTO:6.

LUCAS LEIVA: Il tassello fondamentale del centrocampo laziale. Davvero innumerevoli i recuperi del brasiliano Ma commette errori davvero banali e soprattutto non da lui. VOTO:6. (57′ LUIS ALBERTO: Il suo ingresso non cambia l’andamento della gara, anche se impensierisce Forster in più di un’occasione. VOTO:6,5).

MILINKOVIC-SAVIC: Partita sufficiente fino al 38′ quando sbaglia clamorosamente una palla in uscita permettendo agli scozzesi di recuperarla e servire così Forrest per la rete del pareggio. Cresce con il passare dei minuti: al 63′ effettua una bella sponda per Caicedo, All’85’ va vicinissimo al 2-1 con una bordata da fuori dopo uno scambio con Luis Alberto. VOTO:6.

JONY: Un’altra chance da titolare ma lo spagnolo non soddisfa le aspettative. Prova decisamente mediocre. VOTO:5. (57′ LULIC: Si vede davvero poco, il suo apporto alla gara non è del tutto sufficiente. VOTO:5).

CAICEDO: Partita anonima dell’ex Espanyol se non per alcune sponde e giocate di qualità, praticamente Ciro Immobile fa reparto da solo. il dolore alla spalla non è stato superato e si vede. VOTO:5,5.

IMMOBILE: Al 7′ segna un gran gol in seguito ad un traversone del solito Lazzari leggermente deviato. E’ davvero in una condizione pazzesca, gioca un’altra grande gara ed è presente in tutte le azioni offensive dei biancocelesti. VOTO:6,5.

ALL. INZAGHI: La sua Lazio viene sconfitta amaramente per 2-1 dagli scozzesi. Dopo una primo tempo dominato, nella ripresa i biancocelesti subiscono l’aggressività e la vivacità del Celtic di Lennon. Ora bisogna pensare al campionato, testa al Lecce di Liverani. VOTO:5,5.