Connettiti con noi

Campionato

Lazzari: «Risultato bugiardo, potevamo segnare di più. Nazionale? Ci spero»

Pubblicato

su

L’esterno della Lazio Manuel Lazzari ha parlato nel post partita del match contro il Genoa: le sue dichiarazioni

L’esterno della Lazio Manuel Lazzari ha parlato nel post partita del match contro il Genoa: queste le sue dichiarazioni ai microfoni di Dazn.

PARTITA – «Primo tempo abbiamo fatto una grande partita. Sapevamo che affrontavamo una squadra ostica, ma abbiamo approcciato bene. Nel secondo siamo partiti molli, ma poi ci siamo ripresi, facendo due gol. Nel finale siamo riusciti a resistere e portiamo a casa una vittoria meritata».

CONDIZIONE – «Io fisicamente sto bene, come tutta la squadra. Molto spesso però non riusciamo a chiudere le partite e dobbiamo lottare fino alla fine. Penso però che oggi ci siamo espressi bene e che il risultato sia un po’ bugiardo».

NAZIONALE – «Ovvio che spero nella convocazione. Giocare in Nazionale è un qualcosa di unico, ma spetterà al mister decidere. Io penso a dare il massimo con la Lazio».

MILINKOVIC – «Io e Sergej ci troviamo e ci intendiamo alla grande. D’altronde ci conosciamo da ben due anni. Lui è veramente un grande campione ed è un piacere giocare con giocatori del suo livello».

Lazzari a Lazio Style Radio

GARA – «Il risultato è bugiardo perché nel corso del primo tempo avremmo potuto segnare più gol, così come sul 4-1. Loro ci hanno creduto e l’hanno riaperta, ma noi abbiamo meritato la vittoria».

CHAMPIONS – «Siamo in un momento cruciale della stagione, dobbiamo rincorrere le nostre avversarie e non possiamo sbagliare. Non molleremo fino alla fine, sabato ci aspetta un’altra battaglia e noi daremo il massimo perché siamo carichi».

NAZIONALE – «Ho saputo alla fine della gara della presenza di Mancini. Devo offrire grandi prove con la Lazio per meritarmi la Nazionale: ci proverò fino alla fine sperando nella chiamata».