Connettiti con noi

News

Lazio, tre tifosi arrestati per il lancio di petardi: ferito anche un bambino

Pubblicato

su

Lazio, tre tifosi arrestati per il lancio di petardi: ferito anche un bambino. Le ripercussioni dopo i disordini al Maradona

Tre sostenitori della Lazio (un 22enne di Velletri e due romani di 24 e 35 anni) arrestati e sottoposti a Daspo, dopo il lancio di fumogeni e 9 petardi esplosi al Maradona venerdì sera. Un tifoso partenopeo, un bimbo, ne ha raccolto uno in Curva A e gli è esploso tra le mani causandogli lesioni.

Non solo: sanzionate amministrativamente 18 persone poiché trovate in possesso di sostanza stupefacente prima di entrare allo stadio. Denunciate altre 8, di cui 5 per scavalcamento dal settore inferiore a quello superiore dell’impianto, una poiché trovata in possesso di un fumone, un’altra per aver aggredito uno steward, e l’ultima per aver lanciato una bottiglia contro l’autobus della Lazio.Anche per loro chiesto il Daspo. Lo scrive Il Messaggero.

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.