Connettiti con noi

News

Lazio-Torino, la moviola. Disastro Fabbri ma per Gazzetta «Il rigore su Immobile è un errore»

Pubblicato

su

Disastro di Fabbri e del Var in Lazio Torino, ma per La Gazzetta dello Sport il rigore su Immobile non c’è. La moviola

La Gazzetta dello Sport analizza gli episodi arbitrali di Lazio Torino. Per la moviola della rosea Fabbri pasticcia insieme al Var ma «Il rigore su Immobile è un errore».

«Una partita ricca di episodi all’Olimpico: il primo sul finire del primo tempo, al 46′, Immobile trova il gol ma Fabbri annulla per un fallo d’attacco della punta su Nkoulou. Fabbri valuta dal campo la spinta con il gomito dell’attaccante sulla schiena dei granata. Al 20′ della ripresa Muriqi protesta per una spinta di Ansaldi: per Fabbri non c’è nulla, il Var lascia la sua interpretazione: un tocco c’è ma appare lieve rispetto alla plateale caduta. Il finale si infiamma davvero quando al 37′ della ripresa Fabbri vede un fallo su Immobile, indica il dischetto e subito dopo alza il braccio a segnalare un fuorigioco visto dal primo assistente. L’offiside non c’è, dice il Var, Fabbri conferma il penalty. Ma è un errore: la mano di Nkoulou tocca appena Immobile e non c’è contatto tra le gambe quando la punta crolla a terra. Ultimo episodio in pieno recupero con la sbracciata di Bremer sullo stacco di Muriqi: Gabbri lascia correre a pochi secondi dal fischio finale tra le proteste dei biancocelesti».

Advertisement