Lazio-Torino 1-1, pagelle e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Torino, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Lazio-Torino 1-1 Allo Stadio Olimpico di Roma, i biancocelesti pareggiano per 1-1 con i granata nel 19° turno della Serie A 2018/2019. Partita ben giocata da ambo le parti coi biancocelesti padroni del gioco nel primo quarto d’ora; ad andare all’intervallo in vantaggio è però il Torino che, nei minuti di recupero della prima frazione sfrutta un calcio di rigore guadagnato e trasformato da Belotti. Nella ripresa i ritmi di gioco si alzano ulteriormente: al 62′ arriva il pari biancoceleste con un gran tiro di Milinkovic dai 20 metri che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Lazio e Toro hanno successivamente un paio di occasioni da rete a testa (palo di De Silvestri), ma non riescono a sfondare anticipando un finale ad alta tensione: all’86’ Marusic viene espulso per una brutta entrata su Lukic, poi, al 90′, cartellimo rosso anche per Meité dopo una manata ad Acerbi. La Lazio di Simone Inzaghi conclude il 2018 con un pareggio che le permette di mantenere il quarto posto solitario in classifica (32 punti). Nel complesso, una buona prova quella dei biancocelesti, che per lunghi tratti della gara hanno dimostrato brillantezza grazie ai suoi uomini migliori, Milinkovic in primis. Adesso, tre settimane di sosta per i biancocelesti: il primo appuntamento del 2019 è in programma domenica 20 gennaio, al ‘San Paolo’ contro il Napoli.

Lazio-Torino 1-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 45’+3′ rig. Belotti, 62′ Milinkovic

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 6,5, Acerbi 6, Radu 6 (57′ Leiva 6); Marusic 5, Parolo 6, Milinkovic 7, Lulic 5,5; Luis Alberto 6 (85′ Caicedo s.v.), Correa 6 (64′ Wallace 6); Immobile 5,5. A disposizione: Proto, Guerrieri, Bastos, Wallace, Patric, Lukaku, Leiva, Murgia, Badelj, Cataldi, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

TORINO (3-5-2): Sirigu 6; Izzo 5,5 (51′ Moretti 6, 83′ Lyanco 6), Nkoulou 6, Djidji 7; De Silvestri 5,5, Baselli 6 (72′ Lukic 6), Rincon 6, Meite 5, Ansaldi 6; Iago Falque 6,5, Belotti 7. A disposizione: Ichazo, Rosati, Bremer, Aina, Lyanco, Moretti, Berenguer, Lukic, Parigini, Soriano, Edera, Zaza. Allenatore: Walter Mazzarri.

ARBITRO: Massimiliano Irrati (sez. Pistoia)

NOTE: Ammoniti Djidji, Correa, Izzo, Luiz Felipe, Luis Alberto, Lukic, Leiva. Espulsi Marusic (grave fallo di gioco) e Meité (condotta violenta)

CLICCA PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Lazio-Torino: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Partita che riprende con buoni ritmi. Al 15′ De Silvestri manda alto da pochi metri fallendo clamorosamente il raddoppio granata. Due minuti dopo, Milinkovic pareggia con una grande conclusione che si insacca sotto l’incrocio. Lazio che va vicina al raddoppio due volte al 21′: Djidji salva su Immobile e Milinkovic. Rete poi sfiorata due volte dal Toro tra il 37′ e il 38′ con De Silvestri: prima Luiz Felipe salva di testa, poi è il palo a negare la gioa del gol al granata. Nel finale di partita scoppia la tensione: al 41′ espulsione per Marusic dopo una brutta entrata su Lukic; animi che si surriscaldano ulteriormente e al 45′ espulsione anche per Meité dopo una manata ad Acerbi.

45’+5′ Triplice fischio all’Olimpico: Lazio e Torino pareggiano per 1-1.

45’+2′ Pallone vagante in area granata che viene allontanato da Lyanco

45’+1′ Ammonito Leiva per un’entata fallosa su Iago Falque

45′ Decretati 5 minuti di recupero

45′ Espulso Meité per una manata ad Acerbi dopo il fallo precedente

44′ Ammonito Rincon, falloso su Lulic

41′ Espulsione diretta per Marusic per un’entrata fallosa su Lukic

40′ Ultima sostituzione anche nella Lazio: esce Luis Alberto, entra Caicedo

38′ Su calcio d’angolo, colpo di testa di De Silvestri e palla che finisce sul palo

38′ Ultimo cambio nel Torino: esce l’infortunato Moretti, entra Lyanco

37′ Torino pericoloso con un pallone rimpallato in area e poi colpito da De Silvestri: Luiz Felipe salva la porta deviando di testa

35′ Ammonito anche Lukic per un fallo su Immobile

30′ Ammonito Luis Alberto per proteste dopo un fallo fischiatogli contro

28′ Proteste della Lazio per una spinta di Meité su Acerbi in area granata. L’arbitro Irrati non ravvisa infrazione

27′ Secondo cambio nel Toro: esce Baselli, entra Lukic

21′ Djidji salva due volte la propria porta repsingendo le conclusioni a rete di Immobile e Milinkovic

19′ Secondo cambio di Inzaghi: esce Correa, entra Wallace

17′ IL PAREGGIO DELLA LAZIO! GRANDE CONCLUSIONE DI MILINKOVIC DAI 20 METRI E PALLONE CHE SI INSACCA SOTTO L’INCROCIO PER L’1-1

16′ Correa conclude in area: pallone debole, Sirigu controlla

15′ De Silvestri, a pochi metri da Strakosha, manda clamorosamente alto fallendo il raddoppio granata

12′ Primo cambio nella Lazio: esce Radu, entra Leiva

12′ Ammonito Luiz Felipe, falloso su Belotti

10′ Affondo di Immobile che viene fermato in area da un bell’intervento di Djidji

6′ Al posto di Izzo entra in campo Moretti

4′ Izzo rimane a terra infortunato e i compagni chiedono subito la sostituzione

1′ Inizia il secondo tempo di Lazio-Torino, squadre in campo con le medesime formazioni


SINTESI PRIMO TEMPO – Buon inizio della Lazio che domina nel primo quarto d’ora di gioco. Al primo affondo (16′), il Torino colpisce l’incrocio dei pali con un colpo di testa di De Silvestri. Al 25′ buona occasione per Immobile da pochi metri: Sirigu evita il gol; al 43′ l’attaccante biancoceleste, imbeccato da un pregevole lancio con la spalla di Luis Alberto, sfiora ancora la rete mandando di poco a lato. Al primo minuto di recupero, il Toro passa in vantaggio grazie ad un calcio di rigore contestato per fallo di Marusic su Belotti; lo stesso attaccante granata trasforma con freddezza dagli 11 metri.

45′ +4′ Finisce il primo tempo di Lazio-Torino: granata in vantaggio grazie alla retesegnata da Belotti su calcio di rigore nei minuti di recupero.

45’+3′ BELOTTI SEGNA DAGLI 11 METRI CON UN TIRO BASSO CHE STRAKOSHA RIESCE SOLO A SFIORARE. 0-1

45’+2′ Silent-check che conferma la massima punizione per il Torino

45’+1′ Calcio di rigore per il Torino. Marusic spinge Belotti in area biancoceleste e l’arbitro Irrati indica il dischetto

43′ Capovolgimento di fronte con Luis Alberto che, con la spalla, serve pregevolmente Immobile in profondità: la conclusione dell’attaccante biancoceleste finisce di poco a lato

43′ Toro in avanti: su cross di Ansaldi, colpo di testa ravvicinato di Iago Falque e palla che finisce addosso a De Silvestri e poi sul fondo

41′ Ammonito Izzo per una trattenuta su Correa

35′ Partita bloccata con le due squadre che ora trovano con difficoltà gli ultimi metri avversari

27′ Correa viene ammonito per uno sgambetto su Izzo a palla lontana

25′ Grande occasione per Immobile che, su assist di Luiz Felipe, si inserisce in area e conclude da pochi metri: Sirigu riesce a deviare sopra la traversa

24′ Toro in avanti: tiro potente di Ansaldi dal limite, Strakosha para in due tempi

23′ De Silvestri prova il tiro rasoterra dal limite: pallone debole controllato da Strakosha

22′ Lazio all’attacco: Correa conclude al volo in area, palla respinta dalla difesa granata

21′ Al termine di un’azione confusa negli ultimi metri, Parolo conclude dal limite mandando a lato

18′ Immobile va al tiro dai 20 metri: palla deviata in angolo da un difensore granata

16′ Contropiede del Torino: Iago Falque crossa dalla sinistra, De Silvestri colpisce di testa mandando il pallone sull’incrocio dei pali

14′ Djidji viene ammonito per aver fermato fallosamente Milinkovic

10′ Bello spunto di Marusic che salta tre avversari e va al cross basso in area: Correa non impatta con la sfera da buona posizione

8′ Lazio che ha in mano le redini del gioco: dopo una bella manovra, Luiz Felipe va al tiro dai 30 metri: pallone alto

3′ La Lazio ottiene il primo calcio d’angolo della gara su un affondo di Marusic che, lanciato in profondità da Correa, viene fermato da Ansaldi

1′ La partita è iniziata! Calcio d’avvio della Lazio!

Squadre in campo all’Olimpico, tra poco il caclio d’avvio di Lazio-Torino!

Lazio-Torino: le formazioni ufficiali, Leiva in panchina, c’è Correa

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Correa; Immobile.

TORINO (3-5-2):  Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meite, Ansaldi; Iago Falque, Belotti.

Lazio-Torino: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Patric, Lukaku, Cataldi, Murgia, Badelj, Correa, Caicedo, Rossi. All.: Inzaghi.

TORINO (3-5-1-1): Sirigu, Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meite, Ansaldi; Iago Falque; Belotti. A disp.: Ichazo, Rosati, Djidji, Lyanco, Bremer, Aina, Lukic, Soriano, Parigini, Berenguer, Edera, Zaza. All.: Mazzarri 

Lazio-Torino: l’arbitro del match

La 19ª giornata di Serie A TIM Lazio-Torino, in programma sabato 29 dicembre alle ore 15:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Massimiliano Irrati (sez. di Pistoia). Assistenti: Peretti-Schenone IV Uomo: Nasca V.A.R.: Orsato A.V.A.R.: Costanzo. Il fischietto toscano ha già diretto i biancocelesti in quindici occasioni: il bilancio complessivo dei precedenti è lievemente favorevole alla Lazio che ha vinto in sette di questi match, pareggiato in due e perso in sei. L’ultimo incrocio tra Irrati e la formazione biancoceleste risale al 29 ottobre scorso, giorno in cui il direttore di gara di Pistoia diresse la gara Lazio-Inter, valida per la decima giornata dell’edizione corrente di Serie A TIM. Il fischietto toscano, inoltre, nel mese di agosto aveva arbitrato il match disputato dai biancocelesti in casa della Juventus. Nella passata stagione, invece, Irrati condusse la gara Torino-Lazio del 29 aprile scorso: in quest’ultimo precedente i biancocelesti s’imposero per 1-0 in trasferta allo Stadio Grande Torino grazie alla rete siglata da Sergej Milinkovic. 

Lazio-Torino streaming: dove vederla in Tv

Prima della lunga sosta del campionato, la Lazio ospiterà il Torino di Walter Mazzarri nella diciannovesima giornata di Serie A. I capitolini, reduci dalle convincenti vittorie contro Cagliari e Bologna, sono quarti in classifica con 31 punti. I piemontesi, invece, occupano l’ottavo posto in classifica, collezionando finora 26 punti, con un cammino di 6 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte. La partita tra biancocelesti e granata sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). La gara sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.