Lazio, Tiribocchi: «Scudetto? Lo scontro con l’Inter decreterà l’anti-Juventus»

lazio immobile
© foto As Roma 02/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Spal / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Lazio, le parole dell’ex attaccante Simone Tiribocchi sulla corsa scudetto e la possibilità biancoceleste a TMW Radio

Lo 0-0 col Verona si può considerare un punto guadagnato più che due punti persi: la Lazio di Inzaghi ha guadagnato un’altra lunghezza per arrivare all’Inter, seconda in classifica. L’ex attaccante Simone Tiribocchi ha detto la sua sulla corsa scudetto e ha sottolineato l’importanza dello scontro diretto che si giocherà il 16 febbraio allo Stadio Olimpico fra i biancocelesti e nerazzurri. Ecco cos’ha detto ai microfoni di TMW Radio:

«E’ una squadra molto forte, ma tanto dipenderà dal calendario. Quello farà la differenza. Ieri contro il Verona poteva fare qualcosa in più ma è stata comunque una prestazione all’altezza. Il Verona ha giocato con coraggio e con la testa più libera. Ci poteva stare il pari. Ma la continuità c’è nei risultati. Lazio – Inter? Lo scontro diretto dirà tanto, da qui alla fine perderanno qualche punto. Per rimanere attaccati alla Juventus devono affrontare lo scontro diretto e vincerlo. E lì si capirà qualcosa di più».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy