Lazio, striscioni contro il mercato e insulti a Lotito: «False promesse e mediocrità, è il solito scempio» FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Due striscioni nella notte sono stati affissi nella zona Nord di Roma dai tifosi della Lazio, che non gradiscono le strategie di mercato della società. Ecco il contenuto.

«False promesse e mediocrità, il calciomercato è il solito scempio. Fuori il mercante dal tempio». Così recita lo striscione, firmato «Ultras Lazio» e appeso sul ponte della tangenziale che sovrasta Corso di Francia a Roma.

I tifosi biancocelesti non gradiscono le strategie della società che quest’anno, oltre al campionato e alla Coppa Italia, giocherà in Champions League e rivendicano il messaggio sulla pagina Facebook “La voce della Nord” con tanto di foto. La seconda istantanea pubblicata nel post ritrae un altro striscione con un insulto rivolto al presidente Claudio Lotito. Così si legge sul sito de Il Messaggero.it.