Lazio-Steaua Bucarest 5-1, pagelle e tabellino

le pagelle
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Steaua Bucarest, Europa League 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

All’Olimpico, la Lazio batte la Steaua Bucarest 5-1 e approda agli ottavi di finale di Europa League. Per i biancocelesti, una vittoria larga nel quadro di una prova di forza: pratica qualificazione quasi chiusa già dopo i primi 45 minuti con la Lazio in vantaggio per 3-0. Marcature aperte da Immobile al 7′, raddoppio di Bastos (subentrato a Caceres) al 35′ e terza segnatura al 43′ ancora ad opera dell’attaccante su assist di Felipe Anderson. Nel mezzo, anche diverse occasioni non sfruttate dagli uomini di Inzaghi e una Steaua mai pericolosa e in forte difficoltà sul gioco in verticale dei biancocelesti. A inizio ripresa, Felipe Anderson trova la rete dopo un primo tempo da protagonista: discesa per vie centrali del brasiliano che va a segnare con un preciso rasoterra. Qualificazione in tasca dei biancocelesti che poi trovano anche la quinta rete: al 71′ è Immobile, ancora su suggerimento di Felipe Anderson, a suggellare la gara con una tripletta dopo aver saltato il portiere e un difensore avversario. Nel finale, rete della bandiera della Steaua: a segnare è Gnohere, fortunato sul rimpallo derivato da una parata di Strakosha. La Lazio vince e convince, oltre a conquistare un’importante qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Con il reparto arretrato quasi mai seriamente impegnato, vanno in evidenza le imponenti prove di Felipe Anderson, Luis Alberto e Immobile. Nella gara odierna, la squadra biancoceleste è tornata a tirar fuori quello spirito venuto meno nelle ultime settimane: momenti di gioco spettacolare, tanti gol e risultato. Quello che ci voleva per ritrovarsi, ancor prima mentalmente che fisicamente. Domani, alle ore 13, la Lazio scoprirà il suo avversario agli ottavi di finale di Europa League. Domenica, si torna in campo: biancocelesti impegnati a Reggio Emilia sul campo del Sassuolo per alimentare l’obiettivo del piazzamento Champions in campionato.

Lazio-Steaua Bucarest 5-1: tabellino

MARCATORI: 7′ Immobile, 35′ Bastos, 43′ Immobile, 51′ Felipe Anderson, 71′ Immobile, 82′ Gnohere.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6,5; Patric 6,5, de Vrij 6,5, Caceres s.v. (dal 26′ Bastos 6,5); Basta 6, Parolo 6,5, Leiva 7, Luis Alberto 7,5 (dal 67′ Murgia 6), Lulic 6; Felipe Anderson 8 (dal 74′ Caicedo s.v.); Immobile 8,5. A disposizione: Guerrieri, Marusic, Bastos, Murgia, Milinkovic, Nani, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

FCSB (4-2-3-1): Vlad 5,5; Benzar 5, Gaman 5 (dal 61′ Balasa 5,5), Planic 5,5, Morais 5,5; Nedelcu 5 (dal 46′ Filip 5), Teixeira 5; Man 5,5, Budescu 6, F. Tanase 5 (dal 46′ Coman 6); Gnohere 6. A disposizione: Stancioiu, Balasa, Filip, Popescu, Momcilovici, Coman, C. Tanase. Allenatore: Nicolae Dica.

ARBITRO: Slavko Vinčić (Slovenia).

NOTE: Ammoniti Basta, Immobile.

CLICCA PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Lazio-Steaua Bucarest: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Lazio chiude la pratica dopo sei minuti di gioco con la rete di Felipe Anderson. I ritmi si abbassano ma la manovra offensiva dei biancocelesti continua e al 26′ arriva il quinto gol: Immobile va in rete su assist di Felipe Anderson. Al 37′ la rete della bandiera della squadra romena: Gnohere segna in maniera fortunosa davanti a Strakosha.

45’+2′ Triplice fischio all’Olimpico: la Lazio batte 5-1 la Steaua e accede agli ottavi di finale di Europa League.

40′ Conclusione di Teixeira da fuori, palla abbondantemente alta

37′ LA RETE DELLA STEAUA. GNOHERE, DAVANTI A STRAKOSHA, SEGNA GRAZIE AL RIMPALLO DERIVATO DALLA CONCLUSIONE SUL PORTIERE LAZIALE. 5-1

33′ Conclusione di Filip da fuori area, pallone fuori misura

29′ Ultimo cambio di Inzaghi: esce Felipe Anderson, entra Caicedo

26′ LA QUINTA RETE DELLA LAZIO! FELIPE ANDERSON SUPERA UN AVVERSARIO, RESISTE A UNA TRATTENUTA E SERVE IMMOBILE CHE SALTA CON UNA FINTA IL PORTIERE E SEGNA. 5-0

22′ Nella Lazio esce un applaudito Luis Alberto. Al suo posto entra Murgia

16′ Ultima sostituzione nella Steaua: Dica sostituisce l’infortunato Gaman con Balasa

13′ Cross di Morais e colpo di testa di Coman: pallone di poco a lato

11′ Lazio vicina alla quinta segnatura su un cross basso di Immobile: Lulic viene chiuso da Vlad e Morais

9′ Su una palla rinviata da Lulic, Coman va alla conclusione improvvisa: palo esterno

7′ Grande spunto di Felipe Anderson che lascia sul posto gi avversari e mette il pallone al centro dell’area: la difesa romena riesce a spazzare il pallone

6′ LA RETE DI FELIPE ANDERSON! AFFONDO CENTRALE DEL BRASILIANO E TIRO RASOTERRA CHE SI INSACCA A FIL DI PALO. 4-0

1′ E’ iniziato il secondo tempo della partita: nella Steaua, Filip e Coman entrano al posto di Nedelcu e Tanase

—–

SINTESI PRIMO TEMPO – Partita vibrante fin dai primi minuti e Lazio in vantaggio al 7′ con Immobile, bravo a sfruttare un bel cross di Lulic. I romeni provano a reagire ma mancano di concretezza negli ultimi metri e soffrono la maggiore qualità della Lazio. La squadra di Inzaghi ha buone occasioni con Parolo e Immobile, non sfruttate. Al 35′ arriva il raddoppo dopo un lungo dominio: su calcio d’angolo, Bastos (subentrato all’infortunato Caceres) insacca di testa. Passano otto minuti e Immobile mette il sigillo alla gara, sfruttando un bel servizio di Felipe Anderson.

45’+1′ Termina il primo tempo della gara: Lazio in vantaggio sulla Steaua per 3-0 grazie alla doppietta di Immobile e la rete di Bastos.

43′ LA TERZA RETE BIANCOCELESTE! PALLONE DI FELIPE ANDERSON IN AREA E CONCLUSIONE PRECISA DI IMMOBILE PER IL 3-0.

41′ Ennesimo pallone in verticale che sorprende la difesa romena: Felipe Anderson entra in area e conclude, Vlad para in due tempi

35′ IL RADDOPPIO DELLA LAZIO! SU CALCIO D’ANGOLO, BASTOS COLPISCE DI TESTA INDISTURBATO E INSACCA. 2-0

34′ Ripartenza biancoceleste con Immobile che serve Felipe Anderson al limite dell’area: il brasiliano si destreggia e tira, Vlad devìa sopra la traversa

33′ Cartellino giallo per proteste anche all’indirizzo di Immobile

30′ Basta viene ammonito per proteste

26′ L’uruguaiano soffre un problema al ginocchio e chiede il cambio: al suo posto entra Bastos

25′ Gioco fermo per un infortunio a Martin Caceres

21′ Altra occasione per la Lazio: Immobile viene servito in profondità da Leiva, salta Vlad ma la sua conclusione termina sull’esterno della rete

19′ Ancora Lazio: cross basso di Felipe Anderson a servire Immobile al centro dell’area, il tiro dell’attaccante è alto

18′ Grande occasione per il raddoppio biancoceleste: affondo centrale di Lulic e servizio in verticale per Parolo, il tiro del centrocampista viene parato da una bella uscita di Vlad

14′ Pallone di Luis Alberto per Immobile che conclude da posizione angolata: Planic chiude in scivolata

13′ Partita vibrante con frequenti capovolgimenti di fronte: un colpo di testa ravvicinato di Tanase non impensierisce Strakosha

11′ Pallone di Felipe Anderson in area romena: Parolo sfiora il pallone che finisce di poco sul fondo

11′ Steaua pericolosa in ripartenza: Budescu va al tiro in corsa dal limite dell’area, palla  alta

7′ LAZIO IN VANTAGGIO! CROSS DI LULIC IN AREA: CONTROLLO DI PETTO E CONCLUSIONE VINCENTE DI IMMOBILE SOTTO LA TRAVERSA. 1-0

6′ Spunto in verticale di Felipe Anderson e passaggio filtrante a servire Immobile: il tiro dell’attaccante non è preciso

4′ Calcio di punizione calciato da Budescu dai 30 metri, pallone abbondantemente alto

1′ La partita è iniziata, calcio d’avvio della Steaua

Squadre in campo all’Olimpico, tra poco il calcio d’avvio di Lazio-Steaua Bucarest

Lazio-Steaua Bucarest: le formazioni ufficiali, Patric dal 1′

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, de Vrij, Caceres; Basta, Parolo, Leiva, Lulic; Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile.

STEAUA (4-2-3-1): Vlad; Benzar, Gaman, Planic, Morais; Nedelcu, Teixeira; Man, Budescu, F. Tanase; Gnohere.

Lazio-Steaua Bucarest: le probabili formazioni

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Caceres; Basta, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Felipe Anderson; Immobile. A disp.:Guerrieri, Patric, Marusic, Murgia, Milinkovic, Nani, Caicedo. All. Inzaghi.

STEAUA (4-2-3-1) Vlad; Benzar, Planic, Gaman, Morais; Pintilii, Nedelcu; Man, Budescu, F. Tanase; Gnohere. A disp.: (Stancioiu, Momcilovic, Popescu, Enache, Tanase, Texeira, Coman). All.: Dica.

Lazio-Steaua Bucarest: i precedenti del match

La Steaua Bucarest ha vinto per la prima volta contro una squadra italiana, battendo la Lazio nella gara di andata, in 14 precedenti: il più celebre, la finale di Coppa dei Campioni contro il Milan, che vinse 4-0. L’unico precedente tra Lazio e Steaua Bucarest è la gara d’andata, vinta 1-0 dalla squadra romena all’Arena Nationala. La Steaua Bucarest ha vinto per la prima volta contro una squadra italiana, battendo la Lazio nella gara di andata, in 14 precedenti: il più celebre, la finale di Coppa dei Campioni del 24 maggio 1989 contro il Milan, che vinse 4-0 ad Atene.

Lazio-Steaua Bucarest: l’arbitro del match

Lazio-FCSB, sfida valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League, in programma giovedì 22 febbraio alle ore 19:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Slavko Vinčić (SVN). Assistenti: Tomaž Klančnik (SVN) – Andraž Kovacic (SVN). IV Uomo: Grega Kordež (SVN). ADD1: Rade Obrenovic (SVN). ADD2: Roberto Ponis (SVN). Il fischietto sloveno non aveva mai arbitrato finora la Prima Squadra della Capitale. Vinčić, in passato, ha arbitrato due volte delle squadre italiane: il primo precedente tra una compagine di Serie A ed il direttore di gara sloveno risale al 6 novembre del 2014, giorno in cui il Saint Etienne ospitò l’Inter; la sfida si concluse sull’1-1. Successivamente Slavko Vinčić ha diretto PAOK-Fiorentina. Anche in quest’ultima circostanza la formazione italiana non riuscì ad andare oltre il pareggio. I viola, in particolare, chiusero il match sullo 0-0.

Lazio-Steaua Bucarest Streaming: dove vederla in Tv

Lazio-Steaua Bucarest sarà trasmessa dalle ore 19.00 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport, in streaming su app iOSAndroid e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Sky Go.