Lazio-Spal 2-0, pagelle e tabellino

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Spal, amichevole estiva dei biancocelesti 2017-2018, cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, tabellino e sintesi

Lazio-Spal – Dalle ore 17.00 segui la diretta scritta della terza amichevole stagionale dei ragazzi di Inzaghi impegnati contro la Spal.

Lazio-Spal: il tabellino

Marcatori: 44′ Immobile (L); 87′ rig. Keita (L);

Ammonizioni:

Espulsioni:

LAZIO (3-5-2): Vargic/6; Wallace/6,5 (45′ Bastos/6), Hoedt/6,5 (71′ Luiz Felipe/7), Radu/6 (45′ De Vrij/6,5); Marusic/6,5 (60′ Basta/6), Murgia/6,5 (45′ Leiva/6), Luis Alberto/7,5 (71′ Crecco/6), Milinkovic/7 (60′ Patric/6), Lulic/6 (60′ Di Gennaro/6); Felipe Anderson/7,5 (45′ Keita/6), Immobile/7 (60′ Palombi/6,5)

A disp. Strakosha, Guerrieri, Lukaku, Mohamend, Parolo, Di Gennaro, Oikonomidis, Kishna, Lombardi, Rossi.

All. Simone Inzaghi

SPAL (3-5-2): Gomis; Oikonomou (55′ Gasparetto), Cremonesi, Vicari (63′ Polvani); Lazzari, Schiattarella (77′ Bellemo), Viviani (46′ Rizzo), Mora (66′ Schiavon), Costa; Antenucci, Floccari (46′ Paloschi).

A disp. Marchegiani, Polvani, Gasparetto, Boccafoglia, Bellemo, Finotto, Arini, Mattiello, Paloschi, Rizzo, Poluzzi, Schiavon, Artioli.

All. Leonardo Semplici

Arbitro: Livio Marinelli (sez. Tivoli). Ass: Baccini-Scarpa

Lazio-Spal: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO 

Con una rete per tempo si conclude la gara della Lazio contro la Spal. Autore del gol nella seconda frazione di gioco Keita dagli undici metri. L’arbitro, infatti, aveva deciso di decretare il calcio di rigore dopo il fallo su Luiz Felipe. Da segnalare la buona prova dei giovani e dei nuovi acquisti. Soddisfacente la performance della squadra di Inzaghi che, terminato il ritiro in quel di Auronzo di Cadore, si trasferirà in Austria per continuare la preparazione in vista della finale di Supercoppa.

SECONDO TEMPO

90′ Dopo il cross di Palombi, che finisce fuori, l’arbitro decreta la fine della gara.

87′ L’arbitro concede il calcio di rigore alla Lazio per il fallo su Luiz Felipe. Keita, dal dischetto, spiazza il portiere della Spal.

86′ Palombi vicino al gol. Dal cross di Crecco, la palla del giovane attaccante sfiora la traversa.

78′ Punizione in favore della Lazio. Di Gennaro per Luiz Felipe che per pochissimo non riesce a colpire di testa.

72′ Palla filtrante di Schiattarella per Paloschi che viene chiuso da Vargic: buona occasione per la Spal.

71′ Fanno il loro ingresso in campo Crecco e Luiz Felipe, che sostituiscono Luis Alberto e Hoedt.

59′ La Lazio spreca un’occasione all’interno dell’area di rigore: prima Luis Alberto e poi Immobile non tentano la conclusione, peccando di poco cinismo.

57′ Buono l’intervento di Bastos che chiude la pericolosa manovra della Spal.

56′ Non riesce a chiudersi la triangolazione tra Keita, Milinkovic ed Immobile.

50′ Dalle tribune dello ‘Zandegiacomo’ appare uno striscione esposto dai tifosi della Lazio: ‘Kolarov verme!’.

48′ Keita si rende pericoloso penetrando in area di rigore. Da lì non riesce a regalare ai suoi compagni un assist: la palla va fuori.

45′ Inizia il secondo tempo.,

SINTESI PRIMO TEMPO

Prima frazione di gioco priva di emozioni per i tifosi presenti allo ‘Zandegiacomo’ di Auronzo di Cadore. Una Lazio ‘sprecona’ non riesce a sbloccare la partita fino al 44‘ quando va in vantaggio grazie alla rete di Immobile su imbeccata di Anderson. Il bomber campano e Luis Alberto vanno molto vicino alla rete, ma non la trovano anche grazie agli ottimi interventi dell’estremo difensore della Spal. Buona prova anche per Marusic, protagonista di importanti corse sulla fascia che non riescono ad essere bloccate dalla difesa avversaria. Appuntamento tra pochi minuti per il secondo tempo della gara.

PRIMO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo del match.

44′ GOOOOOOOOL! Lazio finalmente in vantaggio. Immobile porta in vantaggio i biancocelesti su inbeccata di Anderson.

42′ Lazio sprecona. Immobile prima e Luis Alberto non riescono a sbloccare la partita. L’estremo difensore della Spal colleziona ottimi interventi.

39′ Luis Alberto regala un ottimo passaggio a Milinkovic che non riesce a bucare la porta difesa da Gomis.

33′ Buono lo scambio tra Lulic e Radu sulla fascia. L’ultimo a colpire la palla è il difensore romeno. Sarà rinvio del portiere avversario.

28′ Clamorosa occasione di Immobile che, da distanza ravvicinata, tira alto sopra la traversa.

27′ Ottimo tiro dalla distanza di Luis Alberto. La conclusione si perde di poco al lato del palo.

25′ In un’area di rigore ‘affollata’, Immobile non riesce a siglare il primo gol del match. Il tiro viene murato dalla difesa della Spal.

23′ Ottimo lancio di Hoedt per Felipe Anderson che crossa. Gomis si fa trovate pronto e arpiona il pallone senza problemi.

17′ Buona progressione di Marusic sulla fascia. Il difensore avversario interviene mettendo la palla in corner.

15′ Anche Milinkovic tenta la conclusione. Anch’essa, però, non impensierisce l’estremo difensore ferrarese.

14′ Occasione Lazio. Anderson per Immobile che tenta la conclusione: il tiro sfiora il palo della porta difesa da Gomis.

12′ Wallace interviene ottimamente sul pericoloso cross di Costa.

10′ La Spal si rende nuovamente pericolosa: questa volta con Oikonomu. Buono l’intervento di Hoedt.

9′ Incerta la chiusura di Wallace su Antenucci. Il brasiliano lancia ha bisogno dell’aiuto di Vargic che lancia la palla in tribuna.

7′ Luis Alberto da calcio d’angolo per Wallace che, di testa, non riesce a rendersi pericoloso. Immobile prova la conclusione di rovesciata, senza successo.

5′ Anche la Spal si rende pericolosa. Il passaggio filtrante per Antenucci costringe Vargic ad uscire com i piedi.

3′ La Lazio subito vicino al vantaggio: Milinkovic per Immobile che conclude centralmente per il portiere.

Inizia il match

Lazio-Spal: formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Vargic; Wallace, Hoedt, Radu; Marusic, Murgia, Luis Alberto, Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson, Immobile.

A disp. Strakosha, Guerrieri, Bastos, De Vrij, Lukaku, Patric, Luiz Felipe, Basta, Mohamend, Crecco, Leiva, Parolo, Di Gennaro, Oikonomidis, Kishna, Keita, Lombardi, Palombi, Djordjevic, Rossi.

All. Simone Inzaghi

SPAL (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Cremonesi, Vicari; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Antenucci, Floccari.

A disp. Marchegiani, Polvani, Gasparetto, Boccafoglia, Bellemo, Finotto, Arini, Mattiello, Paloschi, Rizzo, Poluzzi, Schiavon, Artioli.

All. Leonardo Semplici

SEDUTA MATTUTINA – Ultima sessione mattutina di allenamento in quel di Auronzo di Cadore. Almeno per quest’anno. La prima parte del ritiro estivo si chiuderà oggi con l’amichevole contro la Spal. Seduta quindi non troppo pesante con la squadra che ha svolto esercizi sia tattici che atletici. Corre e cerca di riprendersi dall’infortunio anche Jordan Lukaku, che punta a scendere in campo per la Supercoppa Italiana. Out invece Thomas Strakosha. Grande attesa nel vedere in campo Lucas Leiva e Davide Di Gennaro: entrambi sono in ritardo di condizione rispetto ai compagni, lo stesso ex Cagliari non ha fatto un gran lavoro prima dell’approdo in biancoceleste. Partitella finale con il gruppo diviso in due squadre. Marco Parolo, Abukar Mohamed, Cristiano Lombardi, Filip Djordjevic e Lukaku non hanno preso parte, continuando a svolgere differenziato. La sessione si è conclusa con tiri in porta: punizioni e rigori.