Lazio, Sacchi: «Vera squadra nello spirito e nel gioco»

© foto www.imagephotoagency.it

Il mister che fece le fortune del Milan, in occasione del trofeo vinto dalla Lazio, ha espresso il suo parere sulla società capitolina

Nelle pagine del Corriere dello Sport, si può leggere il pensiero di Sacchi riguardo la cavalcata della Lazio.

L’ex CT ha detto sulla squadra di Inzaghi: «La Lazio ha vinto con merito la Supercoppa Italiana. I biancocelesti si candidano come possibili aspiranti allo Scudetto. I giocatori in questi anni hanno fatto tesoro degli insegnamenti del tecnico piacentino e praticano un calcio sempre più convincente. Sono una vera squadra nello spirito e nel gioco. L’esclusione dall’Europa League si tramuta in un vantaggio per il campionato. Gli interpreti si completano a vicenda. Leiva è il regista illuminato, Milinkovic è forte fisicamente e bravissimo di testa, Luis Alberto più abile e fantasioso. Davanti Immobile e Correa sono veloci e fortissimi nelle ripartenze, difficili da marcare. Dietro c’è l’esperto Acerbi, che contribuisce anche a costruire il gioco. Il problema potrebbe essere la non attitudine alle vittorie, che potrebbe creare presunzione o paure».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy