Lazio-Roma, Olimpico blindato: il piano della Questura

questore
© foto @Lazio News 24

Centinaia di agenti sono stati chiamati per contenere afflusso e deflusso dei tifosi che riempiranno lo stadio Olimpico per Lazio-Roma

E oggi non si può proprio sbagliare, Lazio-Roma vale un posto alla prossima Champions League. Il ‘Derby della Capitale’ ha già di suo una carica emotiva superiore a tutte le altre partite, figuriamoci quando la posta in palio è così alta. Gli ingredienti per una partita ad alta tensione ci sono tutti, lo sa anche la Questura: come scrive l’edizione odierna de ‘La Repubblica’, ieri sera è stato messo a punto il dispositivo di sicurezza in vista della stracittadina. Già, perché nonostante i precedenti di Coppa Italia, un anno fa, quello di oggi è il primo derby che si gioca alle 20.45 dal 2013, dagli scontri che caratterizzarono il prepartita con il classico cotè di feriti, arresti e daspo.

MINACCIA DASPO – La speranza della Questura potrebbe essere quella di intimorire i tifosi minacciandoli di daspo (ieri ne sono scattati già quattro). Ricevere una squalifica adesso, infatti, specie per i tifosi della Roma, vorrebbe dire vedersi sbarrato l’ingresso all’Olimpico per il ritorno della attesissima semifinale di Champions contro il Liverpool.

Articolo precedente
Derby, da Gascoigne a Casiraghi: le vecchie glorie caricano la Lazio – FOTO
Prossimo articolo
irriducibili curva nordCanigiani: «Per questa sera poche migliaia di biglietti ancora disponibili»