Lazio-Roma, Jugovic e i 4 derby vinti: «Mi è dispiaciuto andare via»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Lazio-Roma, Jugovic e quell’anno dei 4 derby vinti: «Mi è dispiaciuto andare via»

Pubblicato

su

Lazio-Roma, Jugovic e quell’anno dei 4 derby vinti: «Mi è dispiaciuto andare via». Le dichiarazioni del serbo

In una giornata dal sapore di derby, chi può parlarne meglio di uno che ne ha vinti ben 4 in una sola stagione segnando anche 2 gol? Vladimir Jugovic e l’annata 1997/98 saranno sempre speciali per i tifosi della Lazio, e l’affetto dei biancocelesti è ricambiato dal serbo, che si è pentito di aver lasciato la Capitale. Le sue dichiarazioni a Il Messaggero:

DERBY – «Ero in piena forma quell’anno. Venivo dai cicli vincenti con Stella Rossa, Sampdoria e Juventus, e mi sembrava normale vincere anche i derby. Adesso realizzo che vincerli tutti e 4 contro la Roma di Totti non è stato male. È una delle partite più sentite per via del calore delle due tifoserie. Ricordo migliore? Facile dire un gol, ma invece scelgo il 3-1 con i gol di Mancini, Casiraghi e Nedved. Abbiamo dominato in 10 nonostante l’espulsione di Favallo a inizio gara».

RIMPIANTI – «Essere andato via dopo una sola stagione, perché la Lazio mi era rimasta nel cuore. Ero andato all’Atletico Madrid perché Vieri mi chiamava tutti i giorni, e un mese dopo che sono arrivato lui passa alla Lazio…».

PRONOSTICO – «Spero di vedere una bella partita tra due squadre guidate da allenatori diversi ma importanti come Mourinho e Sarri. E che poi alla fine vincerà la Lazio».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.