Lazio, slitta ancora il rientro di Lulic fissato al 3 giugno: i motivi

Lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, slitta ancora il rientro a Roma di Senad Lulic che rimarrà in Svizzera ancora fino al 3 giungo: i morivi della decisione

Ci sarà ancora da aspettare per rivedere il capitano Senad Lulic a Roma. In queste settimane il rientro è stato rinviato diverse volte e il bosniaco era a atteso a giorni nella Capitale. Alla fine la decisione è stata presa e il terzino tornerà il 3 giugno.

Come riporta il Corriere dello Sport il calciatore biancoceleste sta continuando in Svizzera la riabilitazione dopo l’operazione alla caviglia ma ancora non ha iniziato a correre e non c’è nessun motivo di forzare la mano. Il 3 giugno inoltre saranno passati 90 giorni, il tempo di stop indicato dai medici per il post intervento, e in Italia non ci sarà più l’obbligo di quarantena. Per quanto riguarda il recupero completo Inzaghi potrebbe avere Lulic a disposizione per le ultime 5-6 gare del campionato.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy