Lazio, quando Caicedo lascia il segno anche da titolare

© foto As Roma 07/12/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Juventus / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Felipe Caicedo

Lazio, Felipe Caicedo non è solo l’uomo dei minuti finali e lo ha dimostrato anche nella sfida contro il Brescia secondo il Messaggero

Non solo minuti finali: Felipe Caicedo sta dimostrando il suo valore anche partendo da titolare come lo dimostra il match del 5 gennaio scorso contro il Brescia. Durante il match del Rigamonti infatti il numero 20 ha giocato dal primo minuto e ha lasciato il suo graffio su entrambi i gol biancocelesti: al 43′ si è procurato il fallo da rigore e al 91′ ha passato la palla a Ciro Immobile per il definitivo 2-1. Secondo il Messaggero quindi Felipao è diventato anche «l’uomo del primo minuto» in vista del match di domani contro il Napoli che lo vedrà al fianco di Immobile sin dal fischio d’inizio per non forzare il rientro di Correa.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy