Primavera – Bezziccheri, Rossi e Javorcic decidono l’amichevole con la Salernitana

calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio Primavera cala il poker alla Salernitana in un’inedita partita: Bezziccheri, Rossi e Javorcic i protagonisti

Ennesima sosta, l’ultima. Il campionato Primavera si ferma ancora per lasciare spazio agli Europei Under 17 che vedono l’Italia impegnata oggi alle 17:30 contro la Spagna. In campo ci sarà anche Manolo Portanova. Non resta a guardare la Lazio, matematicamente prima nel proprio girone e già proiettata verso le Final Eight. A Formello arriva la Salernitana per un’insolita amichevole giocata in due tempi: il primo da 60 minuti, il secondo da 40. Bonatti deve rinunciare a molti titolari e coglie l’occasione per mettere benzina nelle gambe di chi ha giocato meno. In porta viene schierato Borrelli, unico portiere disponibile. In difesa Spizzichino e Ceka sulle fasce con Baxevanos e Petro al centro. Centrocampo a 4 composto da Bezziccheri a destra, Folorunsho e Cardoselli in mezzo e Javorcic a sinistra. A ridosso dell’unica punta Rossi c’è Barì schierato ancora una volta trequartista. La partita è un monologo biancoceleste con Rossi, Barì e Bezziccheri che sfiorano più volte il vantaggio nella prima mezz’ora. Vantaggio arrivato poi sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Folorunsho e deviato in rete da Bezziccheri, che ben appostato sul primo palo, devia in rete con il destro. Dopo 10 minuti arriva il raddoppio di Rossi che a tu per tu batte il portiere avversario. Non tarda ad arrivare il tris firmato da Javorcic con un destro al volo da fuori. Il primo tempo si chiude sul 4-0 e a firmare il cartellino è ancora capitan Rossi, questa volta dal dischetto. Nel secondo tempo il risultato non cambia e Bonatti ne approfitta per regalare minuti preziosi a Sarac, al rientro dopo un lungo stop e a giovani in prova come Boateng e Solemi, oltre che a Fofana, aggregato all’Under 17.