Lazio, Piscedda: «I biancocelesti non dovrebbero avere problemi»

piscedda
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Piscedda, ai microfoni di Radiosei, presenta la partita che dovrà affrontare la Lazio contro la Spal questa domenica

La Lazio domani affronterà la Spal per cercare di consolidare il terzo posto ed alimentare un sogno che non è poi così irraggiungibile.

A fronte di questo, Piscedda ha parlato alle frequenze di Radiosei per esprimere il proprio parere riguardo il match: «Mi spiace per Florenzi. Lo conosco bene e dà sempre il massimo: mi piacerebbe avere sempre calciatori così dalla mia parte. Floccari? Credo che l’età pesi sul suo rendimento; conosco anche Di Francesco: è un buon giocatore ma la Lazio non si deve preoccupare. Per la Spal un punto sarebbe oro, ma i biancocelesti non dovrebbero avere problemi. Credo che la classifica porti a pensare che diverse squadre possano lottare per il titolo, io credo che con Allegri in panchina la Juve sarebbe avanti di 7,8 punti. L’Inter? Sarri e Conte possono creare sia grandi cose sia grandi problemi. I nerazzurri si sono rinforzati nelle alternative, ma sempre in 11 si gioca.I bianconeri non ingranano, hanno cambiato modo di difensersi e la mentalità. L’allenatore del club milanese si è lamentato molto, la sua ossessione è la sua ex squadra ma prima di affrontarla a Torino deve comunque venire all’Olimpico con la Lazio».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy