Lazio, Piscedda: «La problematica principale è a sinistra»

piscedda
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore della Lazio suppone che contro il Bologna il problema principale sarà sulla fascia sinistra, con Jony al posto di Lulic

In vista di Lazio Bologna, Massimo Piscedda ha voluto esprimere il suo parlerai microfoni di Radiosei.

Sulle frequenze dell’emittente romana, l’ex difensore ha detto: «I biancocelesti ora hanno una problematica a sinistra. Inzaghi deve sfruttare al meglio tutti i giocatori. L’importante è che Jony garantisca quei 60 minuti, poi puoi far entrare Lukaku. Sicuramente senza Lulic perdi qualcosa, lo spagnolo è molto diverso dal capitano, si esprime bene dai 40 metri in su mentre Lulic ti copre tutta la fascia. In fase offensiva forse guadagni qualcosa, sa mettere molto bene la palla: a volte ti avvantaggia, a volte no. Patric? Il giocatore ha sicuramente buone qualità, non lo vedo però difensore. Lo sta facendo, ma ha dei limiti. Lui ha qualità in costruzione, si sta comunque adattando. Ha una discreta fisicità e una buona velocità. Non credo però possa diventare il titolare ora, ci vuole tempo».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy