Lazio, Pellegrini: «Sampdoria insidiosa ma i biancocelesti devono rimanere uniti»

© foto As Roma 14/01/2020 - Coppa Italia / Lazio-Cremonese / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Lazio, le parole di Luca Pellegrini sulla sfida di domani all’Olimpico contro la Sampdoria ai microfoni di Lazio Style Radio

Lazio-Sampdoria aprirà la prima giornata del girone di ritorno: la sfida dell’Olimpico di domani pomeriggio si prospetta piena di insidie per la squadra di Inzaghi. Le dieci vittorie consecutive hanno un peso e molti addetti ai lavori si sono ricreduti sui biancocelesti. Tra questi c’è anche l’ex difensore italiano Luca Pellegrini che ha parlato della sfida di domani ai microfoni di Lazio Style Radio:

«La gara contro la Sampdoria sarà ostica, Ranieri ha cambiato la squadra, facendole ritrovare l’autostima. I blucerchiati hanno giocatori di qualità, che possono fare male. In queste ultime gare hanno ottenuto risultati importanti. La Lazio viene da un momento pazzesco, non deve pensare ai record o altro, deve dimenticare le precedenti vittorie e pensare a vincere, senza fare troppi calcoli. Deve continuare a remare unita, affrontando gli ostacoli con la solita concentrazione ed umiltà. Nel primo tempo contro l’Atalanta è cambiato tutto, Inzaghi è stato bravo nel rilanciare la squadra, segno di equilibrio e maturità. Grande merito ovviamente a Tare, che ha costruito una squadra di qualità. Bisogna andare avanti senza fare voli pindarici, pensando partita dopo partita».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy