Lazio, Parolo: «Giocare la Champions un sogno. Reina porterà carisma»

© foto Mg Torino 20/07/2020 - campionato di calcio serie A / Juventus-Lazio / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Marco Parolo-Aaron Ramsey

Vive la Champions come un sogno, Marco Parolo. Il centrocampista della Lazio è il primo a parlare in conferenza stampa nel ritiro di Auronzo di Cadore e indica la strada verso la nuova stagione. Ecco alcune dichiarazioni.

Aspettative. «Il quarto posto ci ha permesso di raggiungere il nostro obiettivo, la Champions League. Ci sono stati due tronconi diversi in una sola stagione, il primo è andato alla grande, il secondo meno. Il risultato finale è l’insieme delle due parti. Va considerato tutto insieme, il campionato è un percorso lungo. Vuol dire che abbiamo ancora qualcosa da migliorare e lavoreremo per quello. Cercheremo di correggere quello che non è andato bene».

Miglioramenti. «Cosa manca a questa squadra?Posso dire l’esperienza, la Champions è una competizione che quasi nessuno di noi ha fatto in modo continuativo, a parte qualche calciatore. La affronteremo con l’entusiasmo della prima volta, cercheremo di sopperire con questo alla mancanza dell’ esperienza. Quando c’è un percorso del genere affronti nuovi sforzi e nuove sfide, ma abbiamo testa e mentalità».

Nuovi acquisti. «Reina porterà carisma, personalità ed esperienza a un gruppo che sta crescendo con il tempo. Futuro? Mi vedo ancora nel calcio, ma non ho ancora pensato che cosa fare».