Lazio, Parisi (ag. Fifa): «Giroud? I biancocelesti si sono mossi troppo tardi»

Lazio, l’agente Fifa Costantino Parisi ha parlato della mancata trattativa Giroud ai microfoni di Radio Sportiva

Una trattativa finita in maretta, senza un nulla di fatto: la Lazio le ha provate tutte per riuscire a portare Giroud a Roma sin da questa sessione invernale. Il Chelsea però ha bloccato tutto non riuscendo a trovare un sostituto dell’attaccante francese. Rimane aperto uno spiraglio per giugno però e sara tutto da vedere a fine campionato. Ai microfoni di Radio Sportiva l’agente Fifa Costantino Parisi ha parlato della situazione:

«La Lazio si è mossa tardi sapendo che non lo potevano fare. Il Chelsea non può permettersi di dare via il suo centravanti senza un sostituto.»

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy