Lazio, Orsi: «Strakosha formidabile, secondo posto anche grazie a lui»

orsi
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex portiere della Lazio ha voluto elogiare Strakosha nel giorno del suo compleanno. Il numero uno laziale è una grande risorsa

Fino ad ora, il percorso della Lazio in campionato è stato formidabile. Il merito è anche di Thomas Strakosha, numero uno biancoceleste.

Oggi l’albanese compie gli anni e, ai microfoni TMW, l’ex portiere Nando Orsi gli ha fatto i complimenti: «A Formello ci sono 4-5 campi, c’è la possibilità di far allenare in sicurezza gruppi ristretti di giocatori in luoghi diversi. Ma in Serie A ci sono delle squadre in quarantena, non sarebbe male se tutti si mettessero d’accordo nel ricominciare in uno stesso giorno. Credo che adesso in Italia, non solo nel calcio, tutti debbano andare nella stessa direzione per salvaguardare la salute del paese.Non è che sia sottovalutato, ma a questo ragazzo non gli si perdona mai niente. Quando fa un errore lo riportano sempre a prima dicendo ‘eh non è bravo in questo, non è bravo in quest’altro’. Invece gli errori che commette lui li fanno anche i grandi portieri del mondo come Oblak o Courtois. Strakosha sta facendo un percorso di crescita importante, sta facendo benissimo ed è uno dei punti di riferimento della Lazio. Se è seconda in classifica, lo deve molto al proprio portiere. La Lazio gli deve dire grazie, così come lui deve ringraziare la società».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy