Lazio, l’allievo Milinkovic può superare il maestro Inzaghi

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista della Lazio è pronto ad agganciare Signori nella classifica dei più presenti ed ha puntato mister Inzaghi

La Lazio non aveva un numero 21 così forti dai tempi in cui, ad indossarla, era proprio l’attuale mister Simone Inzaghi. Prima di lui, Jugovic aveva reso quel numero glorioso. Nel 1999 l’allora giovane attaccante ha ereditato la maglia, facendola tornare a splendere a suon di gol.

Inzaghi con quel numero sulle spalle ha giocato ben 201 partite e a breve il Sergente potrebbe raggiungerlo. Sergej è a quota 194 presenze in biancoceleste ed è pronto a sorpassare una leggenda come Beppe Signori, fermo a 195. L’obiettivo primario però è cercare di agganciare il suo maestro attuale, magari proprio in questo finale di stagione.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy