Lazio, Mauri: «Non bisogna adagiarsi sugli allori»

Mauri
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Mauri, ex capitano della Lazio, ha parlato della vittoria di ieri sera e molto altro

Stefano Mauri, ex capitano della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Radiosei per esprimersi sul momento in casa capitolina. Ecco le parole del classe ’80 di Monza:

«Vittoria strameritata, partita preparata bene, gestita alla grande e portata a casa con assoluto merito. Sarri? A Napoli ha trovato una grande squadra che ha allenato bene, adesso quello che manca alla sua Juventus è l’equilibrio, cosa che c’era con Allegri. Quando hai i campioni in squadra non devi insegnare nulla, devi solo trovare un equilibrio di fondo. Il tecnico bianconero non ha capito che la forza della Lazio è l’ampiezza sul campo e ha pagato dazio. Adesso arriva il difficile, non bisogna adagiarsi sul trofeo. La squadra non deve permettersi di sognare, deve rimanere con i piedi per terra e pensare partita per partita. Per i tifosi il discorso è diverso».