Lazio, Ledesma: «I biancocelesti hanno il 50% di passare in Europa»

ledesma
© foto @lazionews24

Lazio, il pensiero dell’ex capitano Ledesma dopo la gara vinta ieri dai biancocelesti che lascia ancora una speranza per la qualificazione

Cristian Ledesma è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva per parlare del match di ieri vinto dalla Lazio e del momento dei biancocelesti.

«Dopo la vittoria di ieri non è detto che la speranza non si possa concretizzare. La Lazio deve vincere e sperare che il Celtic faccia il suo. Per me può passare al 50%, in Europa non si regala nulla. L’obiettivo di ogni anno è lavorare per arrivare tra le prime 4 posizioni, mantenendo i giocatori migliori. Luis Alberto? Ci vuole continuità nelle prestazioni. Non per un anno ma per 4-5 anni. Roma è una piazza difficile ma l’obiettivo dei giocatori dev’essere quello di diventare importanti. La Champions può esaltare, ma Lazio e Roma sono squadre che negli anni hanno perso giocatori significativi. Adesso in rosa ci sono giocatori che non hanno quel senso di appartenenza che c’era prima. Lecce? E’ una città che mi ha dato tanto e sono contento del percorso che sta facendo. Liverani ottimo allenatore»