Lazio, Inzaghi senza freni: nel mirino altri due record di Maestrelli ed Eriksson

inzaghi lazio
© foto Db Firenze 27/10/2019 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Simone Inzaghi

Lazio, il recupero con il Verona dà altre possibilità a Inzaghi di eguagliare nuovi record: nel mirino ancora Maestrelli ed Eriksson

Finalmente è arrivato il famigerato recupero col Verona, saltato lo scorso dicembre causa Supercoppa Italiana. Il match contro la squadra di Juric sarà tutto da vivere visti i sei risultati utili consecutivi che i gialloblu hanno collezionato fino ad ora. La sfida dell’Olimpico però potrebbe portare mister Inzaghi ad eguagliare nuovi record: dopo le presenze sulla panchina biancoceleste, i punti nel girone d’andata e delle 11 vittorie consecutive in Serie A, il tecnico piacentino è a caccia di nuovi numeri. Nel mirino infatti ci sono sempre Eriksson e Maestrelli: che siano tre o un punto, Inzaghi eguaglierebbe le 17 partite senza sconfitta della Lazio dello svedese nel 1998/99. Se si parlasse invece di vittoria, il mister aggancerebbe la compagine di Maestrelli del 1973/74 nella conta degli otto trionfi consecutivi allo Stadio Olimpico. Una sfida quella col Verona spartiacque per molti aspetti: in chiave classifica, numeri dei singoli e del gruppo per continuare a sognare in grande pur rimanendo coi piedi per terra.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy