Lazio, in tanti sono ai saluti. A gennaio si va verso lo sfoltimento della rosa

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, in tanti sono ai saluti. A gennaio si va verso lo sfoltimento della rosa

Nella sessione invernale di calciomercato la Lazio cercherà di accontentare il tecnico Inzaghi cercando un’opportunità in difesa. A livello di corsie laterali si valuteranno i tempi per il rientro di Lulic: se il capitano dovesse definitivamente alzare bandiera bianca, date le condizioni fisiche precarie e l’adattamento difficile di Mohamed Fares, il ds Tare interverrà sulla fascia sinistra. Tuttavia saranno primarie e prioritarie le uscite. Senad Lulic, ad oggi, verrà inserito in lista al posto di Djavan Anderson, che dovrebbe andare a farsi le ossa. Fuori dal progetto anche Silvio Proto, alle prese con i postumi dell’operazione al polso; Davide Di Gennaro, Riza Durmisi, ma soprattutto Denis Vavro e Sofian Kiyine. Questi ultimi due profili erano arrivati a Roma con buone aspettative (il difensore ex Copenhagen per il costo del cartellino, quasi 12 milioni di euro; l’ex Chievo per le ottime cose fatte a Salerno nella stagione 2019/20), ma sono stati esclusi dalle liste per campionato e Champions League. Gli verrà cercata una sistemazione lontano dalla Capitale. Per il secondo è possibile anche un rientro alla Salernitana.