Immobile, l’agente: «L’interesse della Lazio è concreto». E Lotito prepara l’offerta ufficiale…

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO 21/07 ORE 9.45 – La Lazio vuole chiudere in fretta la trattativa che riguarda Immobile. Secondo quanto riportato da diariodesevilla.es, per accelerare i tempi, oggi il presidente Lotito dovrebbe inviare un intermediario della Lazio in Spagna per presentare alla dirigenza spagnola la prima offerta ufficiale. Per ricapitolare, la cifra dell’affare dovrebbe aggirarsi intorno ai 2 milioni di euro per il prestito oneroso con l’obbligo di riscatto fissato a 8 milioni.

 

AGGIORNAMENTO 20/07 ORE 22:40 – E’ Ciro Immobile l’obiettivo numero uno della Lazio per l’attacco, ma la trattativa almeno secondo il suo agente, Marco Sommella, non è ancora chiusa: “Parlare di trattativa attualmente è prematuro – dice a ‘Tutti in Ritiro’ su ‘Canale 21’ – C’è un interesse della Lazio ma bisogna prima parlare con il Siviglia e capire i margini dell’affare, per orasiamo in una fase assolutamente preliminare. E’ chiaro che susciti interesse, è l’attaccante della Nazionale e in questo momento ha un prezzo abbordabilissimo, naturalmente non c’è solo la Lazio su di lui ma è un calciatore che ha avuto diversi sondaggi da diverse società”.


AGGIORNAMENTO 23:22 –
La Lazio avrebbe raggiunto un accordo con il Siviglia per Ciro Immobile. Secondo quanto riporta il portale iberico Futbolistos.es, la formula dell’operazione sarà quella del prestito con obbligo di riscatto: 2 milioni subito e 8 nella prossima stagione. Anche il nuovo allenatore, Jorge Sampaoli, avrebbe dato l’ok per la cessione dell’attaccante azzurro. Accordo che la Lazio ha raggiunto in giornata anche con lo stesso giocatore: l’incontro tra Lotito e gli agenti di Immobile sarebbe stato positivo. Secondo quanto riporta Sky Sport, il giocatore firmerà un quadriennale a circa 2 milioni di euro a stagione.


AGGIORNAMENTO ORE 14:29 –
Come riporta Sky Sport, andrà in scena oggi il primo incontro tra il presidente Lotito e l’agente di Ciro Immobile. Un primo approccio per capire i piani del club biancoceleste e formalizzare ufficialmente la prima offerta al giocatore.


AGGIORNAMENTO ORE 13:30
 – Arrivano conferme anche dall’edizione di Premium Sport: la Lazio ha praticamente in mano Ciro Immobile per una cifra vicino agli 8 milioni. Per l’ex Torino è pronto un quadriennale da quasi 2 milioni a stagione. Passando poi alla difesa, anche secondo l’emittente milanese il nodo principale per Jardel riguarda il fondo che detiene il 50% del suo cartellino, ma Tare conta di risolvere tutto nei prossimi giorni con un viaggio in Portogallo. Infine, il sostituto di Candreva sarà Florian Thauvin. C’è già un accordo con il calciatore e con il Newcaslte, ma si aspetta di formalizzare la cessione dell’esterno azzurro.

In attacco l’arrivo di Enner Valencia diventa sempre più complicato. Come riporta gianlucadimarzio.com, il West Ham chiede 18 milioni per cedere il classe ’89 solo a titolo definitivo, con lo Swansea ora in vantaggio per arrivare al calciatore. Ecco, allora, aprirsi prepotentemente la pista alternativa che porta il nome di Ciro Immobile, con l’arrivo dell’ex Toro vicino: prestito a 2 milioni con riscatto fissato a 8, con tanto di quadriennale a cifre importanti  (2 milioni a stagione) per l’attaccante classe ’90.
Inoltre sempre lo stesso Gianluca Di Marzio, nei prossimi giorni il ds Tare volerà a Lisbona per chiudere l’affare Jardel. Trattativa tutt’altro che semplice, infatti il Benfica, qualora vendesse il calciatore ad una cifra inferiore a 4 milioni di euro, dovrà pagare una penale alla Traffic, fondo che detiene il 50% del cartellino del difensore brasiliano. Nella giornata di ieri c’è stato un vertice per trovare l’intesa che però ancora non è stata raggiunta. La Lazio non molla e spera di portare a Roma un difensore di grande livello.