Lazio, Immobile: «Rinnovo vicino, qui fino a fine carriera! Scudetto? Ci riproveremo!»

© foto Ciro Immobile

Immobile vede solo la Lazio. Durante la premiazione, avvenuta a Torre Annunziata per la fantastica stagione, ha rilasciato parole d’amore per la squadra

Non finiscono i festeggiamenti per Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio ha stracciato ogni record e ha riscritto il suo nome negli annali del calcio, vincendo la Scarpa d’Oro. Un premio che va celebrato in grande: per questo, il numero 17 biancoceleste è stato insignito con un riconoscimento nella sua città natale, Torre Annunziata. A ridosso della premiazione, il giocatore ha rilasciato qualche parola:

SCARPA D’ORO – «Se ci penso, ancora non ci credo. Mi viene la pelle d’ora, invece è tutto vero. È merito dei miei sacrifici, lo dico sempre ai miei figli. I risultati nel calcio come nella vita hanno bisogno di un impegno costante. Mi sarebbe piaciuto festeggiare con la mia gente. Mando a tutti un abbraccio collettivo. Che stagione è stata? Incredibile. Personalmente sono migliorato molto di testa e sono riuscito a segnare 36 gol. Purtroppo abbiamo perso qualche punto dopo il lockdown. Ma per lo scudetto ci riproveremo. Siamo arrivati ad un livello importante».

DAVID SILVA – «Quindi ci saranno altri assist per me! Non mi posso proprio lamentare. In squadra ci sono già Milinkovic, Correa e Luis Alberto. Poi tocca a me segnare. Avremo tanti impegni, anche in Champions possiamo fare bene».

FUTURO«Record di Piola? Non ci voglio pensare. Un gol alla volta. Io in biancoceleste fino a fine carriera? Assolutamente sì. Sto per firmare un rinnovo di altri quattro anni. Abbiamo tanto lavoro da fare e ci sono tanti stimoli. Sarà un’annata molto impegnativa: il campionato, la Champions e poi l’Europeo con l’Italia. Il Napoli? Se n’è parlato in passato, ma adesso è un capitolo chiuso. Sto bene alla Lazio e mi trovo benissimo a Roma».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy