Connettiti con noi

News

Lazio, Immobile: «Non siamo tranquilli, non ci divertiamo. Scudetto? La matematica non ci condanna»

Pubblicato

su

Queste le parole di Ciro Immobile ai microfoni di Sky Sport al termine della partita tra Lecce e Lazio.

La Lazio è nervosa e non si diverte in campo. Questo il pensiero chiave di Ciro Immobile, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine del match del Via del Mare, in cui la Lazio esce sconfitta per 2-1 per mano della squadra di Liverani:

«Siamo consapevoli che la sosta ci abbia penalizzato. Tutte le squadre stanno offrendo un po’ fisicamente. Ciò non toglie la stagione fantastica che abbiamo fatto. Dobbiamo finire al migliore dei modi. Stagione già finita? Il sogno scudetto finisce con la condanna matematica. Non deve essere un’ossessione, bisogna stare tranquilli ma ora non lo siamo. Per primo faccio mea culpa, quando bisogna prendere critiche è giusto prenderle come gli elogi. Capiamo dove migliorare per la prossima stagione. Siamo nervosi, non riusciamo a fare quello che facevamo facilmente tre mesi fa. Non ci divertiamo e non facciamo divertire la gente. Mentalmente abbiamo sofferto questo riposo forzato. Bisogna rimettersi in moto e al lavoro. Abbiamo poco tempo per preparare le partite, però dobbiamo ricordare quanto fatto prima e ripartire da là».

Advertisement