Lazio, Fascetti: «Non ci saranno cali, punto su Milinkovic per il finale»

fascetti
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, le parole dell’ex allenatore dei biancocelesti Eugenio Fascetti che sedeva in panchina nella storica salvezza dei -9

Eugenio Fascetti verrà ricordato per sempre per quella stagione pazza e magica, partita sotto i peggiori auspici, ma che nel finale riservò comunque gioia ai tifosi di quella famosa Lazio dei -9 che si salvò agli spareggi. Ecco le sue parole a La Gazzetta dello Sport.

«Arrivammo sfiniti a fine campionato, ma la società e i tifosi furono bravi a non farci sentire la pressione e riuscimmo a salvarci».

LAZIO – «La preparazione sarà un’incognita ma la Lazio non avrà cali, ha giocatori forti e veri di grandissima qualità, e giocheranno sempre o quasi. Inzaghi è bravo, Immobile e Luis Alberto sono garanzie, ma punto su Milinkovic per il finale. La Champions è alla portata, e per lo scudetto i biancocelesti dovranno provarci, nonostante la Juve abbia un punto in più e lo scontro diretto da giocare in casa».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy