Lazio, la difesa fa la differenza: una crescita esponenziale di anno in anno

© foto foto Matteo Gribaudi/Image Sportnella foto: esultanza gol Francesco Acerbi

Lazio, il reparto difensivo è quello su cui mister Inzaghi ha lavorato più duramente ed i risultati sono ben visibili in questa stagione

La forza della Lazio di mister Inzaghi quest’anno è stato certamente l’attacco. I biancocelesti hanno infatti il miglio cannoniere del campionato, Immobile, e questo certo fa la differenza. Non solo però, ciò che è migliorata maggiormente è la difesa che nelle passate stagioni è stata quasi sempre il punto debole.

Come riporta il Corriere dello Sport infatti i numeri parlano chiaro: nella stagione 2016/2017 la Lazio aveva una media di 1,34 i gol subiti a partita, 1,28 nel 2017/2018, 1,21 nel 2018/2019 e infine 0,88 quest’anno. Questi numeri testimoniano le crescita esponenziale del reparto difensivo che in Italia non ha rivali ed in Italia è quinto dietro a Real Madrid (0,70), Liverpool (0,72), Reims (0,75) e Atletico Madrid (0,77).

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy