Connettiti con noi

News

Lazio, D’Amico: «Centrocampo più decisivo rispetto all’Inter»

Pubblicato

su

L’ex Lazio D’Amico ha parlato delle differenze tra il centrocampo biancoceleste e quello dell’Inter

Intervenuto ai microfoni di Tmw Radio, l’ex Lazio D’Amico ha parlato degli uomini del centrocampo dei biancocelesti e dell’Inter, mettendo a confronto Eriksen con Milinkovic-Savic e non solo, parlando anche di Atalanta-Lazio e Bologna-Juventus.

«È da un po’ che dico che l’Inter può tornare in corsa, nonostante abbia due squadre davanti. La Juve non mi ha mai impressionato, la Lazio era favorita tre mesi fa e vedremo come starà. Se sta come stava prima torna a essere la favorita. L’Inter non deve sbagliare mai, ma con undici partite c’è tempo per riprendersi. Per l’Inter mi auguro che Eriksen, fino ad ora latitante, faccia qualcosa in più per lo sforzo economico. Chi dice che la difesa dell’Inter non sia all’altezza sbaglia, perché due difensori su tre sono tra i più forti del campionato. Sono curioso di capire le condizioni della Lazio. Con l’Atalanta c’è sempre rischio di fare brutta figura. Eriksen determina, ma non lo fa come fanno Luis Alberto, Milinkovic e Correa

Bologna-Juve o Atalanta-Lazio? Hanno entrambe la stessa importanza, la Juve non può più fermarsi. La Lazio affronta un avversario terribile e non saprei fare un pronostico. Vediamo come starà il Bologna, può diventare ostico. Avrei qualche dubbio a sceglierne una».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy