Lazio, Cucchi: «Un’annata straordinaria, la squadra di Inzaghi come quella di Maestrelli»

cucchi
© foto Lazio News 24

Lazio, le parole di Riccardo Cucchi in merito alla stagione della squadra di Inzaghi molto simile a quella del ’74

Sarà difficile non vedere la Lazio scendere in campo per un mese. La squadra di Inzaghi in tutta questa prima parte di stagione ha disputato un campionato ottimo, arrivando a lottare per lo scudetto ad un solo punto dalla Juventus. Questo il pensiero di Riccardo Cucchi sulle colonne de La Gazzetta dello Sport.

«Un’annata straordinaria. Che mi sta dando le emozioni del 1974, quando seguivo la Lazio in Curva Nord. La squadra di Inzaghi è più vicina a quella di Maestrelli per il modo come sta sorprendendo tutti e anche per il gioco. Le differenze sono sul piano del gruppo. Nel 1974 le spogliatoio aveva forti divisioni. La Lazio di Inzaghi sembra una famiglia. Entrando a Formello ti accorgi che c’è una chimica speciale. Ciro Immobile rappresenta l’anima del goleador laziale, come Giorgio Chinaglia. Ho visto come guarda le foto dei grandi biancocelesti: anche lui vuole entrare nella storia della Lazio».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy