Class action dei tifosi contro l’AIA: il Comitato Consumati aggiunge anche il gol di Cutrone 

© foto www.imagephotoagency.it

Gol di Cutrone, il Comitato Consumati Lazio annuncia: sarà sottoposto al vaglio della Class Action

Ieri a San Siro, il primo gol del Milan, segnato da Cutrone, era irregolare ma né l’arbitro e né la Var hanno segnalato il tocco di mano dell’attaccate rossonero.  L’avvocato Gian Luca Mignogna in un comunicato per il Comitato Consumatori Lazio, che sta promuovendo contro l’AIA una class action per i torti arbitrali che la squadra di Inzaghi ha subito in quest’ultimo periodo, ha annunciato che l’azione di ieri sarà uno dei tanti episodi sottoposti al vaglio della Class Action.

IL COMUNICATO – Il Comitato Consumatori Lazio avendo preso atto dell’ennesima erronea applicazione del protocollo Var, aggiunge il match Lazio-Milan a quelli che saranno sottoposti al vaglio della Class Action, ritenendo assolutamente lesivo per i diritti dei tifosi laziali il reiterarsi di tali incresciosi comportamenti arbitrali e in particolare l’inconcepibile mancata segnalazione del Video Assistance sul gol di mano del giocatore milanista Cutrone, che avrebbe senz’altro meritato una review ed essere annullato in quanto irregolare.