Connettiti con noi

News

Lazio, caso Peruzzi: l’armadietto svuotato, il colloquio con Inzaghi e l’addio più vicino

Pubblicato

su

Lazio, ecco la situazione del caso Peruzzi secondo Il Messaggero

Il Covid ha provato invano a minare il cammino, così ora a Formello sembra quasi ci sia un gioco cervellotico per crearsi nuovi ostacoli da superare col carattere del gruppo. Già, non c’è vita alla Lazio senza almeno un caso al giorno. Stavolta è la questione Peruzzi, diretta conseguenza del caos legato a Luis Alberto, ad animare la vigilia della Champions. Il dt ha svuotato l’armadietto, ha portato via tutto quello che aveva a Formello. Anche il pc. Angelo era assente a Crotone e non si vedeva da tre giorni al centro sportivo. Ieri la toccata e fuga solo per accompagnare il figlio all’allenamento e una fugace chiacchierata con l’amico Inzaghi che ha provato a distendere gli animi. Nulla da fare, Peruzzi è deciso ad andare via. La rottura con Lotito è totale. Venerdì c’era stato uno scontro col presidente sull’utilizzo di Luis Alberto, poi sceso in campo sabato. E’ volata qualche parola grossa di troppo e Peruzzi è scomparso. Ma è l’ennesima ingerenza societaria sulle questioni tecniche che, secondo il dt, ha scoperchiato un vaso di episodi. Angelo non vede rispettato il suo ruolo ed è per questo che vuole dire addio. Così si legge sull’edizione odierna de Il Messaggero.