Lazio, Canigiani: «Che emozione ieri!». E con la Juventus…

Christina Bale Lazio
© foto @SSLazio

Lazio, Canigiani alla radio ufficiale fa il punto sul pubblico nella partita con la Juventus.

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, Marco Canigiani ha fatto il punto sulla biglietteria nella partita contro la Juventus: «Abbiamo superato la soglia dei 50 mila, credo che arriveremo vicini ai 60 mila. Insomma, 56mila o 57mila me li aspetto».

LAZIO, NEGOZIO AL CENTRO – «Oggi primo giorno di vita del negozio. E’ stata una soddisfazione vedere i tifosi contenti, c’era un clima positivo. I giocatori sono stati estremamente disponibili e gentili. E’ stato fatto un passo ulteriore nella crescita della società, sapevamo che ci fosse una mancanza ma non potevamo fare una scelta affrettata. Non si possono sbagliare queste iniziative. Bisognava capire la location giusta, le circostanze giuste. Ora si parte, i risultati ci diranno anche le prossime mosse da fare. ora c’è un negozio, magari in un futuro capiremo che potranno essercene due». 

UNA LUNGA RICERCA – «Noi eravamo in ricerca da tempo della location, ci arrivavano proposte, andavo a vedere e poi aggiornavo il presidente. Quando eravamo abbastanza soddisfatti di ciò che con il mio staff visionavo, avvertivo il presidente. Lui andava a vedere il posto la sera tardi. Poi ci confrontavamo. Quando abbiamo visto il punto in via di Propaganda, in realtà eravamo usciti per visionare altri due luoghi. Prima di andarcene via, ci mostrarono quello di via Propaganda quasi per caso. Lo vidi e pensai: “questo fa per noi”, e lo dissi al presidente. Dopo qualche giorno, il presidente mi chiamò di notte e disse “hai ragione, questo potrebbe fare al caso nostro”».