Lazio, Canigiani: «A Genova un grande spettacolo senza badare ai colori»

Canigiani
© foto SsLazio

Lazio, le parole di Marco Canigiani in merito alla decisione di aprire la Gradinata Sud ai tifosi biancocelesti e a quelli di casa

Alla vigilia del match tra Genoa e Lazio, in programma domani alle 12:30 a Marassi, il responsabile marketing biancoceleste Marco Canigiani è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Ecco le sue parole.

«La Lazio a Marassi sarà sostenuta da circa 3500 tifosi, che si recheranno a Genova nonostante quest’ultima non sia collegata al meglio dal punto di vista dei trasporti. Poter assistere a una partita fianco a fianco a persone che tifano un’altra squadra dovrebbe essere la normalità, come sarà in Gradinata Sud. Occorre cogliere al balzo queste aperture da parte delle autorità perché la convivenza non dovrebbe fare scalpore. Si dovrà pensare solamente ad assistere ad un grande spettacolo senza badare ai colori del cuore delle persone sedute al proprio fianco».

BOLOGNA – «Per il Bologna invece siamo già ad 8 mila biglietti venduti. Ci aspettiamo a breve un sold out di Curve e Distinti. Ricordo poi le riduzioni per gli Under 16 e gli ingressi omaggi, insieme ad un adulto con biglietto intero,degli Under 14 nei Distinti Sud-Est, Tribuna Tevere Laterale e Monte Mario. Per quest’ultima, c’è la promo Sky Extra: i clienti potranno acquistare fino a 4 biglietti scontati del 50%. Siamo felici perché stiamo raccogliendo i frutti dopo aver sposato da anni tariffe vantaggiose».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy