Connettiti con noi

News

Lazio, Avv. Mignogna: «L’Antitrust e la Consob hanno già aperto i rispettivi procedimenti»

Pubblicato

su

L’avvocato Gian Luca Mignogna a Radio Olympia

L’avv. Gian Luca Mignogna è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia per aggiornare sugli sviluppi dell’esposto presentato dal Comitato Consumatori Lazio in merito a quanto riportato nelle ultime settimane da Gazzetta dello Sport e Rai sul caso tamponi:

«Anche oggi la Gazzetta insiste nella sua linea, agitando fantasmi che non esistono. In quei tamponi ci sono i risultati dei familiari e dei giocatori che la Lazio ha regolarmente fermato, ma il giornale insiste nell’offensiava mediatica, riservando peraltro solo un trafiletto alla vittoria in Champions».

«Abbiamo esteso l’esposto del Comitato Comsumatori anche “Quelli che il Calcio”, in cui si è parlato di problemi finanziari, di aereo cadente e di soldi risparmiati sui tamponi, è una satira denigratoria assolutamente inopportuna da parte del servizio pubblico, il quale deve seguire un codice etico che probabilmente è stato violato».

«Siamo comunque stati informati che la Consob e l’Antitrust hanno aperto i rispettivi procedimenti nati in virtù dell’esposto. All’interno c’è tutto, ivi compresa tutta l’attività del gruppo editoriale di Cairo. La Lazio dal punto di vista mediatico viene costantemente stuprata, uso un termine forte perché viene quotidianamente messa alla berlina. Immaginate solo gli italiani all’estero che idea possono essersi fatti leggendo la Gazzetta e guardando Rai International. L’intervento del Comitato Consumatori è teso a tutelare i diritti collettivi e ad evitare che il brand venga costantemente svalutato. Ringrazio tutti componenti per aver deciso all’unanimità, ora attendiamo che anche l’Agcom apra il proprio procedimento. Poi seguireme le rispettive istruttorie…».

Advertisement